Scroll Top
time-for-change-il-carpet-al-colosseo

Time For Change il Carpet al Colosseo

Come raccontato dopo la conferenza stampa del 7 Settembre di Time For Change, Domenica 10, prima del concerto c’è stato il RedCarpet con i protagonisti della serata.

Davanti a noi sono sfilati per l’iniziativa End Polio Now, realizzato in collaborazione con il Rotary International, l’organizzatore Danilo Cirilli, Alberto Cecchini e il direttore artistico Luca Tommassini.

Poi sono arrivati Cristina Bowerman, che ha preparato per l’evento una cena stellata servita all’interno del Colosseo, lo scultore Jago e la madrina della serata Maria Grazia Cucinotta.

Sul Capet abbiamo incontrato anche il ballerino Dergin Tokmak, i giovanissimi Violin Twins, Leslie Sackey che poi si sono esibiti durante la serata.

Non sono mancati gli ospiti, tra loro Chiara Galiazzo, Lina Sastri, Flora Canto, Michele Placido e Federica Vincenti.

Poi si è scatenata la pioggia di flash, all’arrivo prima di Mahmood e poi della divina Annie Lennox.

Grazie a questo evento, si sono raccolti più di 500.000 dollari a sostegno della lotta contro la poliomielite, un risultato concreto per la campagna End Polio Now.

Abbiamo spulciato le scalette e sono sei le canzoni suonate da Annie Lennox, voce e pianoforte:

Pavement Cracks

A Thousand beautiful things

I saved the world

Here comes the rain Again

There must be an angel

Sweet Dreams

Il setlist di Mahmood invece ha regalato ai presenti

Ghettolimpo

Ynuyasha

Rapide

Barrio

Soldi

Brividi

Sul palco anche il premio Oscar Nicola Piovani che tra le opere che lo circondavano ha eseguito Caro Diario, La Vita É Bella e La Voce Della Luna.

Recent Posts
Clear Filters

Il Catartica Tour approda all’Hiroshima Mon Amour di Torino con un doppio sold-out, la band capitanata omaggia un disco uscito 30 anni fa

Subsonica, a Roma la tappa del loro maestoso tour Realtà Aumentata e il tour continua con Bologna, Firenze e gran finale a Torino

Add Comment

Related Posts