Scroll Top
luca-basile-il-primo-lavoro-discografico

Luca Basile il primo lavoro discografico

“Il viaggio” è il primo lavoro discografico solista di Luca Basile, violoncellista e compositore pugliese, già all’attivo in diverse formazioni di musica contemporanea. Vincitore di 4 premi internazionali con la composizione per quartetto “Pace”, Basile da sempre collabora, sia studio che live, con artisti di fama internazionale e si dedica alla sperimentazione, spaziando dal pop al rock-metal, dall’elettronica alla musica classica.

“Il viaggio” raccoglie la sua enorme passione per il suo strumento e il desiderio di tradurre in musica le fasi della vita dell’uomo: un percorso articolato in tappe che diventano Atti, intensi e inestimabili, in un ciclo che termina con il suo “Principio”.

Il violoncello è l’epicentro e la voce narrante delle 13 tracce, capace di dire senza pronunciare e sottendere senza dichiarare: brani, dedicati all’uomo, che descrivono il ciclo dell’esistenza e sviluppano il mistero che la vita sottende, in tutti i suoi passaggi.

Prodotto con ARTEN e pubblicato da INRI, “Il viaggio” è un disco cinematic pop, con elementi symphonic rock e contaminazioni elettroniche, sempre in bilico tra la contemporaneità e ricerca, tra la dimensione materica e quella onirica.

Luca Basile, che da poco ha pubblicato il videoclip di Dioniso, contenuto nell’album, sarà presto in concerto in Cina con la Milan Symphony Orchestra: a dicembre 2023, infatti, farà tappa nell’Oriente che già fa parte della sua musica, portando con sé sonorità future  e nuovi principi musicali.

LUCA BASILE PARLA DEL DISCO “IL VIAGGIO”

Qual è il nostro destino? Come acqua che nasce dalla sorgente seguiamo il flusso del nostro viaggio personale, ispirati dalle nostre muse in cerca della nostra isola che non c’è. Sogniamo di realizzare le nostre passioni, osserviamo la pace negli orizzonti, superiamo le tempeste interiori.

Illusionisti di noi stessi, ci mettiamo alla prova ogni istante. Quando crediamo che tutto sia concluso, ci troviamo davanti un nuovo inizio, come un corso d’acqua alla foce si immette nel mare.

La fine non è che il principio di un nuovo viaggio che ci condurrà al nostro misterioso destino.

“Il viaggio” è un racconto biografico: ogni brano racconta una fase della vita che abbiamo vissuto, stiamo vivendo o vivremo, un diario di bordo del proprio viaggio esistenziale.

 

LUCA BASILE | BIOGRAFIA

Luca Basile, violoncellista e compositore, si laurea in violoncello presso il conservatorio Tito Schipa di Lecce e consegue un Master in “Composizione di Colonne Sonore per Film e Videogiochi”, prima di laurearsi in composizione pop-rock. Costantemente impegnato nella ricerca e nella sperimentazione di questo fantastico strumento, è un artista poliedrico, capace di spaziare dal pop al rock/metal, dall’elettronica alla musica classica.

Nell’estate 2014 si esibisce sul palco dell’Exit Festival a Novi Sad in Serbia, condividendo il palco con artisti come 2Cellos, Gloria Gaynor, Stromae, Skrillex, Pet Shop Boys e molti altri.  Nel febbraio 2015 effettua un tour Europeo di 10 date, calcando palchi olandesi, tedeschi e belga. Tra il 2017 e il 2018, con il “New Era” tour degli Elegy of Madness, performa (oltre che in Italia) in Croazia, Lettonia, Lituania, Ucraina, Inghilterra.

Nel 2018 collabora con l’Orchestra Sinfonica “Città Metropolitana di Bari”, diretta dal M° Ezio Bosso, nel Teatro Petruzzelli di Bari e nel Teatro Apollo di Lecce. Collabora anche con l’attore Enrico Lo Verso per lo spettacolo “C’era una volta… la musica”, sulle musiche del M° Ennio Morricone. Nel 2019, prende parte al tour in Cina della Milan Symphonic Orchestra.

Dal 2020 è insegnante di violoncello nelle scuole medie statali e in altre scuole di musica. Ha tenuto master e seminari presso scuole di musica e università (DAMS) su argomenti come “La versatilità nella musica”, “Digital Composing”, “Il Violoncello applicato alla musica moderna”.

Nel 2022 Suona all’Expo di Dubai con i 100 celli.

Con il suo storico progetto Elegy of Madness ha all’attivo 3 dischi: “Brave Dreams” (2014), “New Era” (2017) e “Invisible World” (2020), distribuiti in tutto il mondo fisicamente e su piattaforme digitali da Warner, promossi dal vivo in Italia e all’estero con un notevole successo di pubblico e critica.

A febbraio 2023 firma un contratto discografico con INRI classic, celebre etichetta discografica con la quale il 2 giugno pubblica il primo lavoro discografico solista, “Il viaggio”, prodotto con ARTEN, anticipato dal singolo “Acqua” e distribuito da Universal.

“Il viaggio” Tour, firmato ARTEN, parte il 7 giugno dal Teatro Orfeo di Taranto (con un incredibile concerto insieme all’Orchestra Tebaide, diretta da Cosimo Maraglino):conta un calendario fittissimo di date sul territorio nazionale e arriva in Germania e Cina, passando dal red carpet della Mostra del Cinema di Venezia.

Vincitore di 4 primi premi internazionali con la composizione per quartetto “Pace”, Luca Basile da sempre collabora sia in studio che live con artisti di fama mondiale. A dicembre 2023, infatti, tornerà in Cina per la seconda volta come elemento della Milan Symphony Orchestra.

Recent Posts
Clear Filters

Massimo Pericolo ha infiammato il palco del Rock in Roma reduce dal successo del suo ultimo album “Le Cose Cambiano”

La Bolla Tour della band torinese ha fatto tappa alla Cavea dell’Auditorium per il Roma Summer Fest facendo il tutto esaurito

Add Comment

Related Posts