Scroll Top
bifst-2023-the-kiss-un-dramma-sentimentale

Bif&st 2023: “The Kiss” un dramma sentimentale

The Kiss” – Il bacio di Bille August è basato sul romanzo “Cuore impaziente” dell’austriaco Stefan Zweige, presentato in anteprima al Bif&st di Bari.

Sullo sfondo di una prima guerra mondiale in agguato, Anton (Esben Smed) è determinato a portare il nome della sua famiglia fuori dal disonore in cui suo padre li ha lasciati, completando la sua istruzione come ufficiale di cavalleria. Un giorno, durante un’esercitazione, Anton ordina al suo plotone di aiutare il barone (Lars Mikkelsen) e questo mostra la sua gratitudine invitando Anton a cena al castello quella stessa sera.
Alla cena Anton incontra la figlia dei Baroni, Edith (Clara Rosager). Desideroso di fare una buona impressione, Anton invita Edith a ballare, ma ha una grande sorpresa quando si rende conto che è su una sedia a rotelle.

Con un costante desiderio di fare la cosa giusta, Anton finisce intrappolato in promesse, bugie e responsabilità che crescono fuori dal suo controllo, che potrebbero potenzialmente finire con conseguenze fatali per tutti quelli che lo circondano e sé stesso.

Il film racconta i sentimenti divisi tra potere, carriera e opportunismo. Una vicenda tormentata e originale. Il tormento di Anton lo travolge, nel frattempo la guerra è alle porte e il giovane si trova coinvolto nel conflitto.

“Man mano che la loro relazione si evolve, analizza i suoi sentimenti ma è incapace di decidere; è pietà o vero amore?

Bille August: “The Kiss” è la storia più bella, più unica e peculiare sull’amore tra il giovane soldato Anton e la ragazza disabile Edith. La profonda e pura umanità e il tema eterno sottostante, rendono significativo e di grande attualità, e merita il grande pubblico. “The Kiss” fa luce su come le persone ben funzionanti, estroverse e felici diano la vita per scontata e l’amore per scontato, come un tributo, un dovere dovuto a loro, qualcosa in cui hanno il diritto di ricevere. Anche se “The Kiss” si svolge in un ambiente storico, non è sicuramente l’intenzione di fare un “pezzo d’epoca” , un “dramma in costume”. Anzi. Il tempo, il periodo è semplicemente pensato come uno sfondo grandioso, pittoresco, cinematografico, dove il contenuto reale, la forma e lo stile progressivo della narrazione sono l’ elemento portante, presente, energico e irresistibile”.

Regia di Bille August. Un film con David Dencik, Mathias Bøgelund, Henrik Blauner Clausen, Kurt Dreyer, Jarl Forsmann. Cast completo Titolo originale: Kysset. Genere Drammatico – Danimarca, 2022, durata 116 minuti.

Recent Posts

Add Comment

Related Posts