Scroll Top
ribellissimi-gio-evan-la-rivoluzione-della-gentilezza

“Ribellissimi” Gio Evan – La rivoluzione della gentilezza

Recensione di Silvia Consiglio

 

“Ribellissimi” è il nuovo concept album di Gio Evan, uscito il 19 gennaio per Capitol Records Italy/Universal Music. Troviamo 11 brani, e 11 poesie con sottofondo musicale.
Dall’ascolto completo di tutte le tracce, sembrerà di essere guidati in meditazioni.
I testi si fondono con la musica, toccano il cuore, offrendo un’esperienza intima e coinvolgente.
È un viaggio emozionale avvincente attraverso le sfumature della vita.
“Ribellissimi” è un lavoro d’animo che Gio Evan ha donato a tutti noi, con valore intramontabile.

Il termine Ribelle va associato al dare voce alla minoranza, porsi quindi domande e creare un disappunto sul presente. Ritornare alla bellezza.
“In un mondo dove la maggioranza educa esattamente alla guerra, alla competizione, al denaro e al materialismo, la ribellione oggi è un gesto di interiorità, una medicina, forma, salute, la nuova ribellione è un movimento spirituale.” Suggerisce Gio Evan.

Queste le tracce contenute in “RIBELLISSIMI”:

LE CANZONI

01. Ulay

02. Susy

03. Chantilly

04. Jeeg Robot

05. Andy Warhol.

06. Fontana

07. Hopper

08. Carrà

09. Modì

10. De dominicis

11. Vittoria

Queste le POESIE:

12. Rompersi

13. Realizzare

14. Palloncino

15. Persone medicina

16. Graffi feat. Roberto Cacciapaglia.

17. Avventure

18. Chi come me

19. Un milione di cadute

20. Minuscoli boati interiori

21. Abbi guarigione di te

22. Cresciuta

La parafrasi dei testi è un compito personale.

Tante le collaborazioni, le forme di espressione d’arte con lui si incontrano e si intrecciano.
La copertina è fotografata da Danilo D’Auria.
Nella traccia “Graffi” troviamo Roberto Cacciapaglia, sul brano “Susy” passi di danza di Fabrizio Nigro (video) e continuerà a meravigliarci ancora…

Gio Evan è un valore aggiunto nella vita di chi a lui si avvicina.

Le date del Tour:

Recent Posts
Clear Filters

Nella speranza di rivedere i due fratelli insieme sul palco, il 1° Marzo verrà pubblicato il disco che Liam ha realizzato con Ian Brown

L’opera musicale “La Divina Commedia” regia di Andrea Ortis in scena questi giorni al Teatro Brancaccio fino al 25 febbraio.

I Deerhoof tornano a suonare dalle nostre parti dopo oltre quindici anni, periodo in cui non solo la band californiana…

Add Comment

Related Posts