Scroll Top
music-suite-al-six-senses-di-roma-con-matteo-alieno

MUSIC SUITE al Six Senses di Roma con Matteo Alieno

MUSIC SUITE

per la prima volta al Six Senses di Roma
con Matteo Alieno

Immerso tra le stanza esclusive di un albergo, un artista e il suo pubblico si incontrano per un secret concert indimenticabile: questo è Music Suite, il format innovativo e itinerante che trasforma gli hotel in scenari intimi, per un’esperienza musicale unica, animato nell’appuntamento del 27 giugno scorso dal talento di Matteo Alieno, cantautore dalla penna sensibile e originale, rivelazione dell’ultima edizione di X-Factor Italia.

La sera di giovedì 27 giugno, infatti, Music Suite ha offerto al pubblico la straordinaria possibilità di incontrare l’artista attraverso un concerto-intervista che si è svolto attraverso le stanze dell’esclusivo Hotel Six Senses Rome, un vero gioiello a cinque stelle dell’ospitalità romana, incentrato sulla sostenibilità e benessere, vera oasi di paradiso.

Il viaggio è iniziato nella camera n.101 della “Signature Salviati Suite”, dove Matteo Alieno ha parlato dell’inizio del suo percorso musicale, eseguendo alcuni dei suoi primi brani. È continuato quindi nel Bivium Courtyard, dove l’artista ha condiviso la sua esperienza a X-Factor. Infine, sul Notos Rooftop, davanti a una vista mozzafiato nel cuore di Roma, Matteo ha cantato, alternandosi tra pianoforte e chitarra, i brani più significativi dei suoi primi due album e il suo ultimo singolo “Normale”, prodotto da Motta. Non sono mancate alcune cover, come “Bellissima” di Annalisa e “Sfiorivano le viole” di Rino Gaetano.

Tre spazi, tre atmosfere, tre mood diversi, per un incontro evento cucito sull’identità artistica dell’ospite, che parte da ambienti intimi per culminare in spazi più ampi, seguendo l’intensità del racconto.

Music Suite è un format di secret concert che permette agli artisti di raccontarsi attraverso musica e parole, abbattendo qualsiasi barriera. L’albergo, in questo modo, diventa il posto dove gli ospiti, tra camere, salotti e ristoranti, dialogano, cantano e condividono il loro modo di vivere la musica.

Ogni appuntamento inizia nello spazio più intimo – la camera d’hotel dell’artista –  dove l’ospite esegue chitarra e voce i primi brani della sua carriera davanti a un pubblico ristretto; prosegue quindi nei saloni dell’hotel, dove suona brani originali o cover su un piccolo palco, intervallato dalle domande del presentatore e del pubblico. Nelle ultime fasi, l’evento si sposta nel ristorante o nel roof, dove l’artista porta i brani più recenti, in un clima conviviale e fuori dagli schemi.

L’itinerario “camera – salone – ristorante” viene modificato ogni volta, invertendo l’ordine o sostituendo alcune location con altri spazi dell’albergo: roof, sale, cucina, creando così uno show sempre diverso, dinamico, suggestivo e irripetibile.

Music Suite è un format ideato da Edoardo Bettoja, di cui ne è direttore artistico, e Beatrice Gentili, giornalista di tv e spettacolo. La rassegna nasce per valorizzare i luoghi degli hotel e gli artisti che nel corso degli ultimi anni si sono contraddistinti per le loro capacità di scrittura e per la loro riconoscibilità artistica.

Per partecipare agli eventi di Music Suite basta scrivere un messaggio all’account ufficiale Instagram, Itsmusicsuite, indicando la propria e-mail.

Recent Posts
Clear Filters

The Ultralimited Night 25 luglio 2024 all’Eur Social Park di Roma, suoneranno tre artisti Messa, Lili Refrain e Arottenbit.

Loreena McKennitt torna dal vivo per celebrare il trentesimo anniversario dell’uscita di “The Mask and Mirror”

Post Views: 96

Add Comment

Related Posts
452649649_1032482351600484_2413119764384992063_n

The Ultralimited Night 25 luglio 2024 all’Eur Social Park di Roma, suoneranno tre artisti Messa,...