matthew-lee-ft-bobby-solo-cover-omaggio-a-elvis

Matthew Lee ft. Bobby Solo cover omaggio a Elvis

 

Matthew Lee annuncia la pubblicazione del nuovo singolo Can’t Help Falling in Love, cover della celebre canzone portata al successo da Elvis Presley.
Dopo Suspicious Minds, Can’t Help Falling in Love è il secondo omaggio del crooner, questa volta con la straordinaria partecipazione della leggenda della musica italiana Bobby Solo. Pubblicato per CinicoDisincanto, il singolo sarà disponibile nei principali digital store a partire dal 12 maggio 2023.

La nuova versione non è solo un tributo alla canzone di Elvis Presley, ma una rivisitazione personale del brano che ne rinnova il fascino senza tradire l’essenza romantica e malinconica che l’ha reso famoso in tutto il mondo. Matthew Lee l’ha ripensata in chiave country pur mantenendo l’atmosfera delicata dell’originale. L’arrangiamento è fresco e originale, con sonorità che gli conferiscono un tocco di modernità. Le voci dei due artisti si fondono perfettamente, dando vita ad un’interpretazione intensa e coinvolgente.

«Era da tempo che avevo in mente una mia versione di Can’t help falling in love, volevo rendere il pezzo più country e ho pensato di coinvolgere uno dei più grandi fan di Elvis, una vera leggenda della musica italiana, oltre che un amico: Bobby Solo. Così uno dei pezzi più romantici di Elvis è diventato fresco e accattivante, mantenendo però la delicatezza del testo» ha commentato Matthew Lee.

MATTHEW LEE:

Matthew Lee nasce a Pesaro e da piccolo si innamora del Rock’n’Roll grazie ai dischi del padre, che gli fa conoscere Elvis Presley e Jerry Lee Lewis. Dimostrando talento ed amore innato per la musica, decide di frequentare il prestigioso conservatorio G. Rossini di Pesaro, da cui viene però radiato dopo quasi 9 anni, per incompatibilità del suo stile “esuberante” con gli studi classici. Ma proprio quello stile definito “esuberante” diventa la sua cifra stilistica e la sua fortuna.

Comincia da giovanissimo ad esibirsi dal vivo, e la sua carriera live cresce rapidamente: suona prima in Italia, ma presto comincia ad esibirsi in tutta Europa, e dopo il successo in Inghilterra, dove partecipa a numerosi Festival suonando prima di artisti del calibro di Van Morrison e Tom Jones, la stampa inglese lo definisce “The Genius of Rock’n’Roll”. Nel 2015 esce l’album “D’altri Tempi”, pubblicato con la storica etichetta milanese Carosello Records e con il singolo “È tempo d’altri tempi” è il vincitore assoluto del Coca Cola Summer Festival per la categoria giovani e viene definito “il nuovo fenomeno italiano del rock’n’roll”. Attualmente Matthew ha 7 album all’attivo, e con la sua band è in tour in tutto il mondo, con date in calendario in Francia, Germania, Svizzera, Stati Uniti, Dubai, oltre che in Italia.

Sui social ha grande seguito, e sono ormai famose le sue improvvisazioni al pianoforte negli aeroporti e nelle stazioni, tanto che l’aeroporto di Bruxelles lo ha nominato Ambasciatore dell’aeroporto Charleroi, dove spesso si ferma in occasione delle trasferte all’estero.

Recent Posts

“ERI CON ME” (ARECIBO/ BMG) è l’album di ALICE contenente sedici canzoni di FRANCO BATTIATO e il tour che la vedrà in tutta Italia

STEFANO SALETTI & BANDA IKONA al WOMAD DI ROMA Suoneranno l’11 giugno a Villa Ada nel prestigioso festival creato da Peter Gabriel

Al via il Rock in Roma2023 con apripista la LOVEGANG126 in concerto giovedì 8 giugno 2023 all’Ippodromo delle Capannelle.

Add Comment

Related Posts