Scroll Top
marco-masini-in-concerto-allauditorium-parco-della-musica-di-roma

Marco Masini in concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Partirto a Settembre 2022, il T’innamorerai di noi – Oltre 30 anni insieme” tour di Marco Masini, è sbarcato il 9 Gennaio all’Auditorium Parco Della Musica di Roma.

Celebrati i 30 anni di carriera con un tour che lo ha portato anche all’Arena di Verona, ha voluto rimettersi subito in pista per tornare ad incontrare i suoi amici, il pubblico per lui è questo, un grande gruppo di amici pronti ad incontrarsi sotto al palco.

Anche nella serata romana, sold out da tempo, si sono rivisti i volti di persone che seguono Marco da molti anni, non solo di quelli che c’erano al suo debutto ad inizio anni ’90, ma anche delle nuove generazioni che si sono innamorate della sua musica più di recente.

Ha ricordato il suo primo concerto nella capitale, nel 1991, una città a cui lui è molto legato, e dopo l’apertura affidata a “Generation”, ci ha tenuto a dire grazie a chi era arrivato per la serata, non solo da Roma, con queste parole:

Grazie per essere venuti, mi mancavate. Sono stati anni difficili per la musica, essere di nuovo insieme è meraviglioso”.

Sono state tante le sorprese che ha regalato alla sua gente, sul palco con lui sono saliti un po’ di amici ad iniziare da Noemi, con lei ha duettato in “L’uomo Volante”.

Poi è stato il turno di una amica di vecchia data, Ambra, con lei ha cantato “Ti Vorrei”.

Spazio anche per Pino Insegno che ha recitato a modo suo “Caro Babbo” con Masini al pianoforte.

Ultimo ospite della serata colui che, come ha detto Marco, gli ha fatto vincere “tale e quale” anche senza partecipare, Antonino.

La versione più toccante è stata quella di “Piccolo Chopin” fatta solo pianoforte e voce, quel pianoforte che è da sempre il suo “migliore amico”, quello che anche nei momenti bui, non lo ha mai lasciato.

Tre i bis, nell’ordine “Bella Stronza”, “Vaffanculo” e “Marco Come Me”. Ad affiancarlo sul palco c’erano Massimiliano Agati, Alessandro MagnalascheCesare ChiodoLapo ConsortiniStefano Cerisoli e Antonio Iammarino.

Il tour proseguirà dopo una pausa a partire da Marzo, il 17 a Mantova, il 22 ad Alessandria, il 23 a Legnano (MI), 31 Senigallia (AN), 6 Aprile Sanremo e a chiudere (per ora) il tour italiano il 14 a Montecatini (PT).

 

Scaletta

 

Intro + Generation

Spostato di un secondo

Che giorno è

II confronto

lo ti volevo

Disperato

Perchè lo fai

Cenerentola innamorata

L’uomo volante (con Noemi)

Primo medley 

Le ragazze serie 

Ti vorrei (con Ambra)

Fuori di qui

Il niente

Malinconoia

Lasciami non mi lasciare

Ci vorrebbe il mare

Caro babbo (con lettura di Pino Insegno)

Secondo medley 

A cosa pensi 

E ti amo

La libertà

Raccontami di te

Principessa (con Antonino)

Piccolo Chopin 

T’innamorerai

Bis

Bella stronza

Vaffanculo

Marco come me

 

 

Recent Posts
Clear Filters

In anteprima esclusiva su 100Decibel, il video “Illusione Postmoderna”di Dario Rizzardi, dal 26 aprile in radio e sulle piattaforme digitale.

Nella valle di Susa nasce il progetto Spazio X. L’idea alla base di questo progetto, è quella di mettere in campo idee e nuove canzoni

Animali da Palcoscenico Club tour della band romagnola capitanata da Lorenzo Kruger ha fatto tappa ieri al Largo Venue

Add Comment

Related Posts