Scroll Top
la-sorpresa-firmata-sm-e-arrivata

La sorpresa firmata S&M è arrivata

Qualcosa lo si era già intuito il 6 Febbraio scorso, quando Madonna alla cerimonia dei Grammy Awards ha presentato Sam Smith.

Siete pronti per un po’ di polemica? Se vi chiamano scioccanti, scandalosi, problematici, provocatori o pericolosi, siete sicuramente sulla buona strada. È lì che si fa rumore“.

Le cronache raccontano che il giorno dopo, con tanto di grammofono ancora bello caldo, Sam e Madonna entrarono in studio per registrare un duetto.

Il risultato è arrivato nei giorni scorsi (il 9 Giugno) e si intitola Vulgar.

Una canzone che farà sicuramente discutere, in cui ancora una volta Sam Smith non si nasconde, anzi.

Sono molte infatti le polemiche nate per i video che ha pubblicato dove mette in mostra la sua parte queer.

Questa collaborazione può essere interpretata come la vera benedizione da parte di Madonna (da sempre punto di riferimento per il movimento LGBTQ+), a quel che sta facendo Sam.

La copertina del disco vede i loro nomi abbreviati in S&M su una foto in bianco e nero con due corsetti in bella vista.

Due minuti e mezzo di energia pura, con un testo bello diretto.

Madonna canta “Se stasera rompi il cazzo a Sam, lo rompi a me, occhio a quello che dici”.

La coppia è bene assortita, da una parte Sam Smith, cantante pluripremiato e autore di molte canzoni di successo spesso provocatorie.

Dall’altra Madonna, l’artista femminile che ha il record di venduta di tutti i tempi, chissà se metterà la canzone nella scaletta del suo Celebration Tour che parte a Luglio questa canzone (a Novembre sarà anche in Italia).

La produzione è stata curata da ILYA per MXM Productions, Cirkut, Ryan Tedder, Omer Fedi, Jimmy Napes e Lauren D’elia che è la vocal producer and engineer di entrambi.

La canzone corta ed efficace, suona come un inno capace di mostrare le menti libere dei due artisti, una risposta al pensiero repressivo e alla repressione che torna a farsi sentire nel mondo.

Nei loro piani, la rivoluzione di “Vulgar” parte da qui.

Recent Posts
Clear Filters

La Bolla Tour della band torinese ha fatto tappa alla Cavea dell’Auditorium per il Roma Summer Fest facendo il tutto esaurito

La band di Manchester ha stregato il pubblico della Cavea al Roma Summer Fest con il Life Under The Stars Tour

Add Comment

Related Posts