Scroll Top
la-notte-di-ariete

La Notte di Ariete

È “LA NOTTE” (Bomba Dischi) il nuovo album di inediti di ARIETE, fuori venerdì 22 settembre. Arianna del Giaccio, per tutti ARIETE, è pronta a tornare dopo quasi due anni da Specchio con le sue canzoni cantate e scritte interamente da lei, che molto presto potrà condividere con il suo pubblico nel prossimo tour in partenza da Bari il 17 ottobre.

 

“LA NOTTE” è il disco del ritorno alle origini: il “BEDROOM pop” dell’iconica cantautrice ritrova in questo progetto la sua essenza attraverso 11 brani che ripercorrono la crescita non solo musicale, ma anche emotiva dell’artista. ARIETE si è fatta conoscere per la sua impronta malinconica e per il suo stile unico e personale, diventando di fatto tra le artiste di riferimento per la generazione Z. E’ un disco di confidenze, un diario segretoper la cantautrice in cui scrivere poesie d’amore e, allo stesso tempo, un posto intimo in cui sfogare i pensieri e rimetterli in ordine. ARIETE crea con le parole dimensioni profonde in cui riflettersi e cercare conforto: La notte è il momento della giornata in cui prendersi del tempo, staccando dalla frenesia quotidiana quando il caos trova pace nel silenzio della notte e rimette in ordine i pensieri. La cantautrice è capace di toccare le corde più nascoste dell’anima, raccontando senza filtri attimi di vita in cui potersi riconoscere. Il rapporto con l’amore, infatti, è il filo conduttore del disco: “LA NOTTE” è il racconto di ARIETE che si innamora e, attraverso la scoperta delle proprie emozioni, matura la consapevolezza di dover tornare alle origini per potersi ritrovare. Frequenti sono le immagini simboliche che caratterizzano il suo stile, dal desiderio di fare un tuffo nel passato per fermare il tempo alla fragilità emotiva scoperta dopo essersi scontrata con le delusioni. Insomma, ARIETE è cresciuta e l’amore non è più lo stesso che ha cantato nel suo primo album, “Specchio” (disco d’oro), ma si è evoluto: guardarsi dentro e cercare quello che può aiutare a proseguire il percorso è un atto di coraggio, così come lo è imparare ad amare di nuovo genuinamente, nonostante le delusioni e le difficoltà.

 

Trascinante e romantica, l’artista che ritroviamo in questo nuovo disco ha lavorato su se stessa per conoscere nuovi lati di sè: ha capito come far emergere Arianna in ARIETE, una giovane donna che fa musica per esigenza, una voce che chiede di farsi sentire in un mondo complicato in cui le canzoni, a volte, sembrano aggiustare quello che non va.

 

Il disco ha un sound malinconico e nostalgico che accompagna i pensieri della notte, il concept alla base del nuovo album. LA NOTTE è un invito ad aprire una finestra su se stessi, conoscersi e amarsi così come si è – l’amore di cui parla la giovane ARIETE non è solo un sentimento che proviamo verso qualcun altro, ma anche verso noi stessi. All’interno dell’album un unico featuring: chiello. I due giovani artisti, amici nella vita e complici nella musica, si uniscono in un brano malinconico e profondo in cui affrontano le proprie fragilità.

 

LA NOTTE si apre con COSE IN COMUNE, un brano che racconta l’illusione di poter creare sintonia con la persona verso cui proviamo dei sentimenti inventando, però, cose in comune di cui poter parlare, in un tentativo forzato di mantenere viva la relazione con l’altro. CARAMELLE è il secondo pezzo, un brano in cui ARIETE parla a se stessa come ad un’amica, in questa lettera aperta dedicata all’attenzione verso se stessi, L’immagine suggestiva delle “caramelle alla fragola” è legata all’infanzia, ai momenti di spensieratezza del passato. La tracklist prosegue con UN’ALTRA ORA, il racconto di un amore appena sbocciato attraverso un linguaggio diretto e attuale, nel pieno stile di ARIETE. Il racconto si immerge in un panorama estivo e utilizza le immagini dell’estate come metafora dei sentimenti che si provano quando ci si innamora. Si prosegue con RUMORE: con la notte che fa da sfondo, la cantautrice racconta un amore in silenzio sovrastato dalla paura di andare nel profondo, di spogliarsi e mostrare le proprie fragilità. Il concept del disco torna nel titolo della canzone successiva, DORMIVEGLIA, che è come una pagina del diario personale di ARIETE: la cantautrice ci porta in una dimensione profondamente malinconica con il racconto di un amore finito in un limbo emotivo causato dall’incertezza di poter stare davvero insieme, che provoca lo stesso effetto della dormiveglia – stiamo dormendo, ci stiamo lasciando andare ma non completamente perché il timore che tutto finisca non lascia spazio alla pace. Un brano che sottolinea la maturità di ARIETE, che crescendo ha capito cosa significa imparare ad amare anche se stessi: LE COSE CHE HO FATTO PER PIACERTI è una canzone che descrive le sensazioni che si provano quando si è incastrati in una relazione difettosa. Sembra sia necessario cambiare tutto di noi, impariamo a fare cose che non ci piacciono solo per brillare agli occhi di chi, in realtà, dovrebbe amarci così come siamo. Si prosegue oltre con QUATTRO INVERNI. E’ un brano che parla del tempo, un tempo che passa inesorabilmente e non lascia spazio a sufficienza per fermarsi ed elaborare ciò che accade. Arianna cresce, ma la sensazione di non essere compresa sembra non lasciarla mai. E’ nella canzone successiva, NULLA, che ARIETE e chiello (l’unico featuring dell’album) si uniscono in un mood malinconico e profondo in cui due giovani della scena musicale italiana scelgono di aprire le porte della propria anima, affrontando le fragilità senza nasconderle mai. Nel racconto di un amore complicato, i due sono complici nella difficoltà che si prova a gestire relazioni che si desiderano, ma non trovano un equilibrio nella quotidianità. Il disco si avvia verso la fine con NOSTALGIA, che sottolinea la velocità con cui certi rapporti si sfaldano e l’incapacità di mantenere un equilibrio all’interno delle relazioni, arrivando emotivamente sempre al limite. La tracklist prosegue con MARE DI GUAI, il brano che ARIETE ha presentato a Sanremo 2023. Un canzone malinconica che parla di una relazione chiusa, raccontata in un’ottica introspettiva, senza tuttavia abbandonarsi alla tristezza fine a se stessa; l’invito, al contrario, è quello di reagire, di trovare la forza per riemergere. L’album si conclude con la focus track, LA NOTTE: brano manifesto che racconta la vera ARIETE, questa è una canzone in cui si riconosce il desiderio della cantautrice di affermare la propria identità, quella di chi usa le parole per esigenza, perché sono l’unico mezzo possibile per farsi conoscere davvero. La notte è il simbolo di pace, perché è quando tutti dormono che rimane del tempo per pensare a sé. Ne LA NOTTE, ARIETE trova conforto, con la consapevolezza che il percorso è lungo, ma non impossibile.

 

RUMOREè il singolo estratto dall’album, oltre ad essere il brano rappresentativo del suo concept: con la notte che fa da sfondo, la cantautrice racconta un amore in silenzio che ha terminato le parole e ha lasciato un vuoto che sembra essere incolmabile. La paura di andare nel profondo, di spogliarsi e mostrare le proprie fragilità ha alimentato il desiderio di scappare, consapevole che allontanarsi significa perdersi. Ma “in silenzio facciamo più rumore di una strada di centro città”, a dimostrazione che l’amore supera qualsiasi difficoltà e fa sentire la propria voce nonostante la distanza.

 

LA NOTTE sarà disponibile su tutte le piattaforme. Il disco è disponibile nei seguenti formati: CD (anche autografato), LP (anche autografato con copertina alternativa laminata), LP glitterato con certificato d’acquisto di una stella (solo 11 pezzi esclusivi). Il disco sarà disponibile anche su tutte le piattaforme digitali.

ARIETE incontrerà il suo pubblico nelle principali città d’Italia in occasione dell’instore tour, cinque imperdibili appuntamenti in partenza da Milano il 23 settembre presso Feltrinelli Duomo. Proseguirà il 24 settembre a Bologna presso Feltrinelli Galleria Acquaderni, il 25 settembre a Roma presso Feltrinelli Appia, il 29 settembre a Napoli presso Feltrinelli Piazza dei Martiri e si concluderà il 30 settembre a Bari presso Feltrinelli Via Melo.

ARIETE TOUR 2023

Martedì 17 ottobre 2023, Bari Palaflorio

Mercoledì 18 ottobre 2023, Napoli PalaPartenope

Sabato 21 ottobre 2023, Roma Palazzo dello Sport

Martedì 24 ottobre 2023, Bologna Unipol Arena

Venerdì 27 ottobre 2023, Milano Mediolanum Forum

Recent Posts
Clear Filters

In anteprima esclusiva su 100Decibel, il video del nuovo singolo di Giuseppe Gazerro e la Resistenza Acustica

20 Maggio, sarebbe stato l’ottantesimo compleanno di Joe Cocker una delle voci più distintive e potenti del rock e del blues

Al Teatro Olimpico Roma lo spettacolo NoGravity Divina Commedia dall’Inferno al Paradiso dal 14 al 19 Maggio

Add Comment

Related Posts