Scroll Top
james-senese-james-is-back

James Senese “James Is Back”

È partita da Roma il 25 Febbraio dal Parco della musica, il tour teatrale di James Senese “James Is Back”.

In attesa del nuovo album che verrà pubblicato in primavera, l’artista napoletano si è donato al suo pubblico in uno strepitoso concerto alla Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco Della Musica, in cui ha trovato spazio anche una dedica speciale per Maurizio Costanzo (scomparso il 24 Febbraio a 84 anni). Una carriera la sua, lunga più di 50 anni, in cui non ha tralasciato nulla passando attraverso generi musicali, epoche, mode che cambiavano, senza mai tradire il suo ideale in nome del mercato.

In questo 2023 ricorrono anche i 40 anni del suo esordio solista, quel “James Senese” che conteneva “Che T’aggia Di” e “Habbanera”, canzone che faceva parte della colonna sonora del film di Massimo Troisi “No Grazie, Il Caffè Mi Rende Nervoso”.

I suoi miti musicali erano e restano Miles Davis e John Coltrane e come fecero loro continua a fare musica nel suo stile, con il fidato sax sempre al suo fianco ad accompagnare quella voce graffiante, che gli ha regalato nel 1990 un prestigioso riconoscimento negli Stati Uniti, dove venne definito Brother in soul” all’Apollo Theather di New York.

Nella sua lunga avventura musicale è stato parte degli Showmen con Mario Musella, dei Napoli Centrale (di cui è ancora il leader) e poi le tante collaborazioni con l’amico Pino Daniele che accompagnò anche nell’ultimo tour legato a “Nero A Metà” nel 2014. Nelle sue canzoni da sempre trovano spazio le storie dei vinti, di quelli che non hanno mai avuto voce per farsi sentire.

Il tour dopo Roma farà tappa ad Acquaviva (Ba) il 25 Marzo, per continuare poi a Palermo il 1 Aprile, Catania il 2 e Milano il 21 Maggio.

Il bello dei concerti di James Senese è che non c’è una scaletta, lui improvvisa e guardando i suoi musicisti va a braccio. Ad accompagnarlo sul palco c’erano Alessio Busanca (tastiere), Rino Calabritto (basso elettrico) e Fredy Malfi (batteria).

Recent Posts
Clear Filters

Intervista ai Polo Territoriale sul loro brano “Pamela” una giovane donna alle prese con le sfide della dipendenza

14 Giugno seconda serata del tour Funziona solo se stiamo bene insieme di Biagio Antonacci alle Terme di Caracalla di Roma.

Il concerto dei CCCP al Rock in Roma è stato un evento epocale. Un ritorno trionfale che ha dimostrato la forza immortale della loro musica

Add Comment

Related Posts