Scroll Top
dysphoria-degli-urban-cairo

“Dysphoria” degli Urban Cairo

In anteprima esclusiva su 100Decibel, il video di Dysphoria”, il nuovo singolo degli Urban Cairo, da venerdì 28 giugno disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming digitale.

Dysphoria” è un brano che racconta le incomprensioni nelle relazioni umane e i fraintendimenti che ne scaturiscono, distorcendo la visione delle cose. La canzone trasforma questi temi in musica attraverso linee vocali melodiche e morbide nei versi con distorsioni instabili in stile shoegaze e ritornelli energici. Questi ultimi trasmettono messaggi rabbiosi di risposta assieme a muri di suono in uno stile super-fuzz molto denso e distorto.

Il videoclip di “Dysphoria” è stato realizzato dal videomaker Marc Sirito ed esplora il concetto derivante dal titolo della canzone, caratterizzato da un umore apparentemente mite che nasconde una forte carica emotiva sia negativa che positiva. La musica funge da sfondo e valvola di sfogo per queste emozioni contrastanti. Durante il video, si alternano scene che rappresentano percezioni alterate da una mente instabile a momenti di realtà concreta, mantenendo questo dinamismo per tutta la durata del videoclip.

Spiega la band a proposito del brano: “Abbiamo cercato di tradurre in musica quella che per noi è il concetto di isteria quando non si riesce a trovare un senso alle questioni. L’unico modo per esprimerlo era attraverso l’esplosività del suono, violenta ed emotiva quanto le nostre sensazioni”.

 

 

Gli Urban Cairo sono un trio formatosi ad Acqui Terme da Giuse (chitarra e voce), Cigo (basso e voce), Vasco (batteria). In un mondo in cui ci si ammala cercando disperatamente di apparire bravi in qualcosa gli Urban Cairo si propongono come alternativa alla monotonia sonora di questi anni senza volersi inventare nulla di nuovo ma proponendo un super-fuzz fatto di sincera rabbia verso una provincialità che non li rispecchia cercando una nuova dimensione in cui esistere e poter gridare a pieni polmoni. Il loro suono è compatto, leggero e pesante allo stesso tempo attraverso sonorità che spaziano dal post hardcore al garage rock arricchite da melodici sbalzi di rumore, distorsioni shoegaze e un approccio alla musica/vita in stile grunge. Nel 2019 pubblicano il primo album “Nowhere in Particular”.

Recent Posts
Clear Filters

The Ultralimited Night 25 luglio 2024 all’Eur Social Park di Roma, suoneranno tre artisti Messa, Lili Refrain e Arottenbit.

Loreena McKennitt torna dal vivo per celebrare il trentesimo anniversario dell’uscita di “The Mask and Mirror”

Post Views: 96

Add Comment

Related Posts
452649649_1032482351600484_2413119764384992063_n

The Ultralimited Night 25 luglio 2024 all’Eur Social Park di Roma, suoneranno tre artisti Messa,...