Scroll Top
tra-la-carne-e-il-cielo-il-ritorno-di-mario-venuti

Tra La Carne E Il Cielo il ritorno di Mario Venuti

Come anticipato poche settimane fa in occasione del suo concerto a Roma, il prossimo 19 Aprile arriva nei negozi e in digitale il nuovo lavoro di Mario Venuti .

Partiamo dalla copertina, è una fotografia che ritrae Mario e la sorella quando erano bambini, un tuffo nel passato per un disco che invece profuma di futuro.

Lo stesso Venuti ha spiegato perché ha scelto questa immagine:

In questa foto con mia sorella ritrovo tutta la gioia di due bambini immersi nel gioco divertente e pericoloso della vita.

E forse è proprio il bambino, che rappresenta inconsapevolmente il ponte tra la sensualità del mondo e la purezza del cuore.

L’equilibrio tra la carne e il cielo”

Questa foto (crediti di Francesco Barrera), con quella del brano Degrado e le tre copertine dei tre brani già editi del progetto discografico, Napoli-Bahia, Segui I Tuoi Demoni e Paradiso, sono foto degli anni settanta.

Immagini che rappresentano virtualmente una pagina di un album della famiglia Venuti.

Ascoltando e riascoltando il disco, si possono scorgere molte sfumature.

Mario é sempre stato un artista che ha fatto della sua curiosità, il marchio di fabbrica di una carriera lunga 40 anni.

La passione per la musica del sud america, ma anche quella per il rock e il blues, si possono respirare nelle 12 canzoni che compongono Tra La Carne E Il Cielo (Microclima).

Tanti i temi trattati nelle canzoni, dagli abusi sui minori nella chiesa (in Abusando la traccia che apre l’album) al tema dell’omosessualità che viene trattato con grande delicatezza in Ganimede.

Proprio in questa traccia, si può notare un (quasi) tributo ad uno degli artisti più amati da Venuti.

L’artista in questione é Umberto Bindi (nei suoi concerti una canzone del maestro di Bogliasco non manca mai).

Una delle canzoni che ti si appiccicano addosso al primo ascolto, è quella che unisce due città distanti Km ma umanamente vicine.

Napoli e Bahia. due cose su tutte ad unirle, la musica e il calcio.

Ad accompagnare Mario ci sono  Lucariello, Fabiana Martone e Neney Santos.

Una delle filosofie di vita di Venuti (credo di non sbagliarmi) è sicuramente il “qui ed ora“.

In Paradiso canta “a che cosa serve rimandare la felicità” e ancora “se c’è un nuovo mondo, non lo sto aspettando, non ancora“.

La vita frenetica ci porta a non goderci il momento, ci porta ad accelerare per arrivare oltre, ma dove?

Quando parte invece Segui I Tuoi Demoni, il sound ci riporta a quello del sud degli Stati Uniti.

Qui l’argomento principale è il disagio interiore, con tanto di invito a fare pace con i demoni che tutti noi ci portiamo dentro, volenti o nolenti.

In contemporanea con l’album, verrà pubblicato come singolo Degrado.

Degrado, un giorno o l’altro me ne vado, la vita qui é sempre tutto un mettere una toppa qui una toppa li“.

La descrizione di quello che è lo stato di molte città del nostro paese e non solo al sud.

Il protagonista della canzone dopo aver sottolineato i problemi che lo circondano, alla fine però per motivi affettivi decide di restare dove stava.

Nell’album hanno trovato spazio anche un adattamento di un brano di Caetano Veloso intitolata Andiamo Via (originariamentedi Você Não Entende Nada) e la sua versione di una canzone che scrisse per Nicky Nicolai e Stefano Di Battista (La Lingua Perduta Del Cuore).

A chiudere il disco una vera e propria sinfonia, con un arrangiamento a dir poco magistrale del Maestro Tony Brundo.

Si intitola Sinfonia Di Sogni Infranti, frasi che appuntate su un diario, diventano lo spunto per una canzone.

Segnatevi la data, dal 19 Aprile Tra La Carne E Il Cielo uscirà

in digitale e cd, prossimamente arriverà anche in vinile.

 

Recent Posts
Clear Filters

20 Maggio, sarebbe stato l’ottantesimo compleanno di Joe Cocker una delle voci più distintive e potenti del rock e del blues

Rich Pokies Casino Site Australia

Rich Pokies Casino Site Australia At Uptown Pokies Online casino, we offer Aussie gamblers a diverse video gaming collection, from…

Al Teatro Olimpico Roma lo spettacolo NoGravity Divina Commedia dall’Inferno al Paradiso dal 14 al 19 Maggio

Add Comment

Related Posts