Scroll Top
book-club-il-capitolo-successivo

Book Club – Il Capitolo Successivo

“La vita è come un romanzo avvincente, non sai mai che succederà nel capitolo successivo.”

Con il primo “Book Club- Tutto può succedere” (2018), le protagoniste scoprono “Cinquanta sfumature di grigio” e decidono così di sfruttare il romanzo per “movimentare la loro vita”. Un cast di superstar hollywoodiane in una commedia spensierata sulla riscoperta della sessualità.

In questo nuovo “Book Club 2 – Il Capitolo Successivo” (2023), invece, il regista Bill Holderman racconta come il gruppo delle migliori amiche, formato da Vivian (Jane Fonda), Sharon (Candice Bergen), Diane (Diane Keaton) e Carol (Mary Steenburgen), parta finalmente per un viaggio di sole donne. Tra vecchie fiamme, nuovi amori e alcuni contrattempi, le quattro faranno un viaggio indimenticabile alla soglia dei loro settant’anni.  Nel cast del film anche Andy Garcia, Giancarlo Giannini, Don Johnson e Vincent Riotta.

Dopo i mesi di pandemia, trascorsi tra video chiamate a distanza alla ricerca di nuovi interessi, Vivian, Diane, Carol e Sharon decidono che, in vista di un inaspettato matrimonio, è giunto il momento di concedersi una vacanza alla scoperta delle bellezze dell’Italia. Da Roma, Venezia a “la Toscana”, il regista Bill Holderman ricrea le atmosfere più amate all’estero del Bel Paese.

Il nuovo capitolo è una commedia che deride tutte le convenzioni sociali e relazionali dal matrimonio alla maternità, dall’amore fino al ruolo della donna. Le quattro donne sono indipendenti, di successo ma anche piene di cicatrici dell’esperienza della vita. 

Book Club 2 – Il Capitolo Successivo è il sequel capace di intrattenere con un divertimento liberatorio e senza alcuna aspettativa impegnativa, probabilmente già pronto un terzo capitolo.

Il topic narrativo è abbastanza scorrevole, standardizzato sulle dinamiche tipiche del genere. Il film porta sullo schermo una commedia leggera, con temi interessanti e di come saper cogliere l’attimo a qualsiasi età. Il risultato è un film che continua a divertire e commuovere, ma con un tocco di bellezza in più dato dal contesto paesaggistico italiano.

Il regista nell’intervista rilasciata a theaureview.com ha dichiaratoStavamo esplorando l’Italia nel 2019 e avevamo una sceneggiatura che non includeva la pandemia. Ma una volta scoppiata la pandemia, è stato un momento così significativo per tutti noi. Alla fine il film parla di amicizia, e niente ha sfidato le amicizie più dell’essere costretti a isolarsi dalle persone che amavamo. Penso che sia stata un’opportunità per mostrare, ancora una volta, l’importanza dell’amicizia”.

Jane Fonda nell’intervista rilasciata a vanityfair.com ha dichiarato “Sono stato sposata tre volte, ma non ho mai indossato un abito da sposa. Non sono mai stata a una festa di addio al nubilato. Camminare per Roma con una grande fascia sul petto e un velo da sposa addosso, è stata un’esperienza piuttosto interessante. Se la gente non avrebbe guardato comunque, certamente lo ha fatto allora”. 

Recent Posts
Clear Filters

Nella valle di Susa nasce il progetto Spazio X. L’idea alla base di questo progetto, è quella di mettere in campo idee e nuove canzoni

Animali da Palcoscenico Club tour della band romagnola capitanata da Lorenzo Kruger ha fatto tappa ieri al Largo Venue

I Nouvelle Vague, band francese , è sbarcata in Italia.Due concerti nel nostro paese, il primo ieri sera all’Hiroshima Mon Amour di Torino.

Add Comment

Related Posts