whitelies

TO LOSE MY LIFE, IL LORO DISCO D’ESORDIO,
HA CONQUISTATO LA CLASSIFICA
DEGLI ALBUM PIÙ VENDUTI IN UK,
SCELTI DA COLDPLAY, KINGS OF LEON E MUSE COME GUEST,

ORA, A DISTANZA DI DUE ANNI
DALLA LORO ULTIMA DATA ITALIANA,
ARRIVANO PER DUE CONCERTI IMPERDIBILI!

WHITE LIES


DOMENICA 13 NOVEMBRE 2016

Roma @ Orion

Apertura Porte: ore 20.00

Inizio Concerto: ore 21.30

Prezzo biglietto:

Posto Unico – Euro 25,00 + diritti di prevendita

Prevendite Autorizzate:

Ticketone – www.ticketone.it – 892.101

Box Office Lazio  – www.boxofficelazio.it  – 06 4827915

Etes – www.etes.it   – 081-2128930

14 NOVEMBRE 2016

Milano @ Fabrique

Apertura Porte: ore 19.00

Inizio Concerto: ore 21.00

 

Prezzo biglietto:

Posto Unico – Euro 25,00 + diritti di prevendita

Prevendite Autorizzate:

Ticketone – www.ticketone.it – 892.101

Ticket24ore – www.ticket24ore.it – 02.54271

Vivaticket – www.vivaticket.it – 892.234

Biglietti disponibili su ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone dalle ore 11.00 di venerdì 1 luglio, e in tutte le rivendite autorizzate dalle ore 11.00 di venerdì 8 luglio.

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

A tre anni dalla loro ultima data italiana, i White Lies, arrivano in Italia per live unici: domenica 13 novembre all’Orion Club di Roma e il 14 novembre al Fabrique di Milano.

Big TV, il loro ultimo studio album esce nell’estate del 2013, ma tra la stampa e gli addetti ai lavori si vocifera che il 2016 sarà l’anno di uscita di nuovo materiale da parte della band inglese.

Dopo il successo del disco d’esordio, To Lose My Life, accompagnato da hit come Farewell To The Fairground, Death e To Lose My Life, che ha vertiginosamente scalato le classifiche di vendita piazzandosi al numero 1 in UK. I White Lies pubblicano nel 2011 il loro secondo album, Ritual, prodotto da Alan Moulder (già collaboratore di Depeche Mode, N.I.N., Smashing Pumpkins) anch’esso ha conquistato le classifiche inglesi, piazzandosi in pochi giorni al terzo posto.

Dal vivo il trio originario di Ealing è capace di dipingere atmosfere scure e raccolte creando atmosfere uniche. Testi scanditi dalla voce decisa e teatrale di Harry Mc Veigh accompagnata dal basso e dalla batteria di Charles Cave e Jack Lawrence Brown, confermandosi una tra le live band più emozionanti della new-wave inglese.

Dopo aver girato il mondo, suonando nelle migliori location e festival, arrivano finalmente nel nostro Paese per due show imperdibili.

Comments

comments