Una settimana di stop forzato e due concerti annullati, sono serviti a Tiziano Ferro per rimettersi in perfetta forma e presentarsi a Conegliano (TV) alla Zoppas Arena, per due serate consecutive sold out.

Con il suo classico completo elegantissimo emerge sul palco tra luci e fumi e una scenografia decisamente imponente. Con una scaletta di ben 30 brani, Ferro sfodera, assieme al suo inseparabile sorriso, tutto il repertorio che lo ha reso famoso, senza tralasciare nessuna hit. Durante l’intero spettacolo sui fondali si alternano immagini geometriche a cieli, a volte nuvolosi, altri assolati, tutti in perfetta computer graphic.

Tiziano si dimostra oltre che ottimo performer vocale, anche un dotato ballerino che, assieme al suo corpo di ballo creano una coreografia da vera star internazionale. Concede ben poche parole al pubblico, ma i suoi fan non sembrano farci molto caso. E canta a memoria praticamente tutte i brani. Il tour europeo continua con la prossima data di Bruxelles il 15 dicembre

Comments

comments