“Per lei”, “Proteggi questo tuo ragazzo”, “Fine dell’estate”,”Promiscuità”, il cortile della Holden si riempie delle note intense, calde, a tratti malinconiche o cariche di adrenalina, dei Thegiornalisti che propongono i brani del loro ultimo lavoro “Fuoricampo“: incredibile come ogni canzone riesca a lasciarti fisicamente addosso la sensazione di aver vissuto realmente alcune situazioni.​
​La sonorità cambiano, ma l’atmosfera resta intensa e adrenalinica con le note e il particolarissimo timbro vocale di Maria Antonietta, al suo secondo lavoro “Sassi“.

Comments

comments