Simon Phillips, straordinario batterista inglese il cui nome è legato ormai da oltre venti anni a quello dei TOTO, torna in pista con un supergruppo allestito appositamente per celebrare i venticinque anni dal suo debutto come solista. Correva infatti l’anno 1988 quando Simon pubblicava “Protocol”, primo album a suo nome, realizzato in completa solitudine. Per registrare “Protocol II”, il baterrista si è invece fatto aiutare da altri tre validi musicisti: Andy Timmons alla chitarra, Steve Weingart (Dave Weckl, Steve Lukather) alle tastiere e Ernest Tibbs (Allan Holdsworth, Andy Summers, Natalie Cole) al basso.

Il 26 Ottobre  Simon Philips ha presentato il suo progetto all’Atlantico Live di Roma dove abbiamo assistito ad uno spettacolo memomarabile.

Ecco il resoconto in immagini del concerto.

 

Foto di Danilo D’Auria

Comments

comments