Grande folla di trenta-quarantenni, ieri sera, all’Atlantico Live di Roma, ma anche tanti giovanissimi, per il concerto di Cristina D’Avena, da almeno tre generazioni l’idolo di tutti i ragazzi che sono cresciuti guardando in tv i cartoni animati giapponesi con le sigle da lei interpretate, sin dagli anni ottanta. Sul palco assieme a una band composta da venti elementi, fra coristi e musicisti, Cristina ha incantato e divertito il suo pubblico, facendo sentire tutti un po’ bambini, cantando le sigle che ci hanno accompagnato nei lunghi pomeriggi di tanti anni fa, dopo la scuola. Effetto nostalgia assicurato!

Comments

comments