Il RINO GAETANO DAY cambia location, dalla cornice di Piazza Sempione -che ospita la manifestazione da 10 anni – al palco di Rock in Roma ma resta immutato lo spirito che l’ha visto nascere.

Evento ad ingresso libero e solidale, un viaggio emozionante, tra immagini e canzoni, per ricordare Rino Gaetano nella città in cui è vissuto e cresciuto artisticamente.

La Rino Gaetano Band è la tribute band ufficiale del cantautore di origini calabresi, fondata dalla sorella Anna nel 1999. Il gruppo, negli ultimi vent’anni, ha contribuito a tenere viva la memoria dell’autore.

Più che un concerto, una festa che ha visto la Rino Gaetano Band guidata da Alessandro Gaetano , nipote del cantautore– e alcuni ospiti: Emilio Stella, Artù, i Kutso e Sergio Cammariere – omaggiare Rino Gaetano con i suoi successi. E di pubblico festante e cantante ce n’era e di tutte le età. Emozionante vedere come la potenza e l’attualità di Rino si faccia sentire ancora così forte e viva come negli occhi di Mia , la bimba sotto palco, che sulle spalle della mamma non ha perso una nota della scaletta in programma cantando e agitando le braccia al cielo perchè “ ma il cielo è sempre più blu” !!

Grazie Rino

“Agapito malteni”
“E io ci sto”
“Supponiamo / 6/8 / Rosita”
“Tu, forse non essenzialmente tu”
“Ti voglio”
“Al compleanno della zia Rosina”
“Io scriverò””Cogli la mia rosa d’amore”
“Ahi, Maria”
“Stoccolma / Nuntereggae più”
“Grazie a Dio grazie a te”
“Gianna”
“Scusa Mary”
“Ti ti ti”
“Capofortuna / Marianna / Le Beatitudini”
“A mano a mano”
“Aida”
“E cantava le canzoni”
“Sfiorivano le viole”
“Berta filava”
“Mio fratello è figlio unico”
“Ma il cielo è sempre più blu”

 

 

Comments

comments