C’eravamo lasciati nel 2019 con la notizia bomba dei Simple Minds attesi nell’edizione seguente per celebrare i loro 40 anni di carriera… Ma, parafrasando John Lennon, “il covid è quello che ti succede mentre sei impegnato a programmare i prossimi festival”, così l’edizione del 2020 è saltata (per lasciare spazio ad una più “fattibile” versione “storytellers”, con artisti nazionali e un pubblico, purtroppo, fortemente limitato) e l’atteso concerto della band britannica è stato riprogrammato per l’edizione 2021, anno in cui, però, si è riproposta la stessa situazione. Quest’anno sembra che la situazione sia finalmente migliorata e l’emergenza covid possa essere gestita in modo meno penalizzante. Ecco quindi che i concerti possono nuovamente avere il pubblico al 100%, circostanza che, insieme alle minori restrizioni alla mobilità tra diversi paesi, ha consentito di programmare un Pistoia Blues come eravamo abituati a conoscerlo, ovvero … coi fiocchi!
La 41° edizione, che andrà in scena tra il 7 e il 16 luglio, vedrà infatti il ritorno della grande musica internazionale, insieme, nelle giornate centrali, a grandi Storytellers italiani.

Gli artisti
Dopo tanta attesa arriva finalmente la storica band new-wave-pop scozzese dei Simple Minds e, sempre dalla Scozia, arriva anche  la straordinaria voce rock-blues-soul di Paolo Nutini (assente dalle scene da ormai diversi anni). Non poteva però mancare un contributo da oltreoceano: toccherà ai Gov’t Mule di Warren Haynes (già membro della Allman Borthers Band) il compito di riempire Piazza Duomo con le sonorità del classico rock blues americano (in apertura varie band tra cui La Terza Classe capitanata dal celebre ristoratore Joe Bastianich, e gli italiani Roommates). Da non trascurare la serata di apertura (in Fortezza Santa Barbara) col cantautore svedese The Tallest Man on Earth, spesso paragonato niente meno che a un mostro sacro come Bob Dylan.

Dopo il successo degli anni precedenti ritorna anche la sezione “Storytellers – Suoni dautore”, varata nel 2020 e dedicata alla musica d’autore italiana, con due artisti di primissimo piano della scena nazionale come Elisa e Manuel Agnelli e due protagonisti della “nuova scena italiana” come il rapper torinese Willie Peyote, e la giovane promessa Ariete.

Il Programma:
07 luglio 2022 : The Tallest Man On Earth (Fortezza Santa Barbara)
08 luglio 2022 : Sweet Home Pistoia (Piazza Duomo)
09 luglio 2022 : Gov’t Mule  – Roommates-J. Bastianich / La Terza Classe (Piazza Duomo)
10 luglio 2022 : Elisa (Piazza Duomo)
12 luglio 2022 : Manuel Agnelli (Piazza Duomo)
13 luglio 2022 : Willie Peyote  (Piazza Duomo)
14 luglio 2022 : Ariete  (Piazza Duomo)
15 luglio 2022 : Simple Minds  (Piazza Duomo)
16 luglio 2022 : Paolo Nutini  (Piazza Duomo)

Per ulteriori informazioni  https://pistoiablues.comwww.visitpistoia.eu 

Comments

comments