Teatro Olimpico pieno il 29 Aprile per il concerto tanto atteso della Premiata Forneria Marconi.
Emozionante come un gruppo cosi storico e longevo abbia tenuto per piu’ di due ore il pubblico dentro una bolla di emozioni: tecnicamente perfetti e disinvolti come quarant’anni fa. Tra il primo e il secondo brano nel silenzio un fan grida: “Franco ripensaci” riferendosi all’addio che Franco Mussida attuera’ alla fine di questo tour che li vede impegnati in tutta Italia nonchè nella data del concertone del Primo Maggio.
Franco Mussida è fondatore dagli anni settanta della PFM insieme a Franz Di Cioccio, Flavio Premoli e Giorgio Piazza, portando oltre che in Italia anche nel mondo la loro musica, il loro rock progressive di alta qualita’ o come preferiscono chiamarla loro “musica immaginifica”.
Il tour “Stati d’immaginazione” e’ diviso in Otto storie musicali, otto film per entrare nello stato libero dell’immaginazione dove la loro musica  si muove in otto interpretazioni, che accompagnano l’ascoltatore in luoghi diversi, sia nelle sinfonie musicali che nelle immagni, naturalmente senza tralasciare pezzi storici che li hanno portati al successo del grande pubblico fino a quello piu’ esigente.

 

Comments

comments