A Cortona finalmente è arrivata la data dell’attesissimo (i biglietti in prevendita erano andati esauriti nel giro di una sola ora) spettacolo di Patti Smith. Del resto il concerto di un’icona e leggenda del rock come la “sacerdotessa” era sicuramente un avvenimento da non perdere. Nessuna sorpresa quindi nel vedere il Teatro Signorelli stracolmo in ogni ordine di posti per un evento che aveva anche finalità benefiche; organizzato infatti dall’Associazione Autismo Arezzo, il Concerto per l’autismo aveva anche lo scopo di raccogliere fondi e sensibilizzare su una malattia che l’artista ha dichiarato in un discorso toccante di “conoscere bene”.
Ma veniamo al concerto. Accompagnata sul palco, al piano e alla chitarra, da Tony Shanahan, Patti Smith ha stregato il pubblico col suo grande carisma sia come cantante, esibendosi in molti dei suoi più significativi successi, sia come scrittrice e poetessa, proponendo affascinanti readings (in particolare uno dedicato ai dipinti di Piero Della Francesca che l’hanno ispirata nella scrittura di Constantine’s Dream). L’artista di Chicago, che non sembra aver minimamente abdicato alla propria natura maudite e ribelle, ha amichevolmente interagito col pubblico, tranquillizzando, a concerto iniziato, i ritardatari e invitandoli a prendere posto o arricchendo di commenti personali alcuni dei brani proposti; particolarmente emozionante l’omaggio all’allora fidanzato (poi marito e padre di due figli, scomparso nel 1994) Fred “Sonic” Smith del capolavoro Because The Night, al quale il brano di Springsteen era stato al tempo dedicato.
Tra gli altri momenti da ricordare, dell’intimo ma anche intenso concerto, senz’altro l’esecuzione di Dancing Barefoot, accompagnata dal pubblico sin dai primi accordi e, soprattutto, l’immancabile People Have The Power, vero e proprio inno al potere della democrazia, eseguito come encore con ormai tutto il pubblico raccolto sotto palco ad abbracciare idealmente la grande Sacerdotessa del Rock.

Scaletta:
Wing
Ghost Dance
Peaceable kingdom/People Have The Power
The Jackson Song

Constantine’s Dream

After The Gold Rush

Southern Cross

O Holy Night

Dancing Barefoot

Pissing In A River

Love Is All We Have Left

Because The Night

—

People Have The Power

 

Comments

comments