Si aggiungono nuovi nomi all’annata, già ottima, di Collisioni 2017, il festival agri-rock di letteratura e musica più atteso oggi in Italia, che si svolgerà dal 14 al 18 luglio a Barolo, mecca del vino italiano, nel magnifico paesaggio delle Langhe piemontesi, patrimonio UNESCO. Un palcoscenico naturale per ospitare nelle sue piazze musica, incontri, dialoghi con premi Nobel per la letteratura, star della musica italiana e internazionale, attori di fama mondiale in un’atmosfera informale di confronto e crossover tra le arti.

Oltre ai già annunciati protagonisti di questa straordinaria nona edizione, arriveranno a Barolo Peter Handke, li celebre scrittore, drammaturgo, saggista, poeta, reporter di viaggi che ha avuto modo, nella sua lunga carriera, di cimentarsi nella saggistica, nella narrativa, nel teatro e nel cinema, collaborando con registi del calibro di Wim Wenders per il film Il cielo spora Berlino; Roberto Saviano, che torna a Collisioni per presentare il suo ultimo libro, La paranza dei bambini; Luciana Littizzetto che, a grande richiesta torna a Barolo per presentare il suo ultimo libro La bella addormentata in quel posto; Chiara Galiazzo, che ha fatto tanta strada dalla partecipazione a X-Factor 2012 e che ha all’attivo tre partecipazioni al Festival di Sanremo e diverse collaborazioni con star della musica nazionali ed internazionale; Riki, finalista del talent Amici che nelle ultime settimane sta spopolando dopo l’uscita del suo album Perdo le parole; e infine Joe Bastianich, noto volto di Masterchef, che porterà a Barolo il suo spettacolo dove lo si potrà conoscere attraverso le parole dei suoi racconti come nei testi delle sue canzoni, in un continuo alternarsi di musica e storytelling.

Si avvicina il decennale del Festival, ma già in questa edizione inizieranno i festeggiamenti. Cinque i grandi concerti, con artisti internazionali ma anche italiani: Robbie Williams il 17 luglio, la super star della musica mondiale, mattatore degli stadi che per la prima volta si esibirà in una location intima come la piazza di Barolo; Placebo il 16 luglio che hanno scelto Collisioni per festeggiare il ventennale della loro straordinaria carriera e The Offspring per l’extra data del 27 luglio. Tra i grandi nomi della musica nostrana Renato Zero il 18 luglio che porterà a Barolo il suo ultimo spettacolo Zerovskij…per amore, un’opera unica con oltre 60 orchestrali, 30 coristi e 7 attori in scena, e Daniele Silvestri, Carmen Consoli e Max Gazzè, che dopo il sold out del concerto del 15 luglio, hanno straordinariamente confermato una doppia data venerdì 14 luglio per il concerto unicum in tutta Italia, che hanno studiato appositamente per Collisioni.

Tra gli ospiti già annunciati del programma di incontri sabato 15 e domenica 16 luglio, tanti quelli internazionali: il Premio Nobel cinese Gao Xingjian, il Presidente del Senato Pietro Grasso, Matt Dillon, Elisa, Dave Eggers e la moglie scrittrice Vendela Vida, Giorgia, Alberto Angela, Joyce Carol Oates, Ale e Franz, Luca Argentero, Red Canzian, Lorella Cuccarini, Nino Frassica, Raphael Gualazzi, Jeffrey Eugenides, Antonino Cannavacciuolo, Jonathan Coe, Paola Turci, Vittorio Sgarbi, Mannarino, Stefano Bartezzaghi, Veronica Pivetti, Luca Barbareschi, Aldo Cazzullo, Max Giusti, Paolo Virzì, Mauro Corona, Tommaso Paradiso frontman dei Thegiornalisti, Levante, Fabrizio Moro, Elodie, Francesco Facchinetti, Michele Bravi, Marco Travaglio, Roberto Vecchioni, Federico Zampaglione frontman dei Tiromancino, Enrico Ruggeri, il trio Silvestri/Consoli/Gazzè.

Info e calendario completo degli incontri su www.collisioni.it

Comments

comments