È il 26 maggio quando Veronica Scopelliti – in arte Noemi – porta in scena al teatro Colosseo di Torino, il tour che prende il nome dal suo ultimo album “Made in London”. Album che l’ha vista collaborare con autori del calibro di Paul StathamPaul O’ duffy e Shelly Poole. Questa è anche l’ultima data della prima parte del suo tour, che proseguirà con nuove date estive di prossima uscita.

Sul palco è una vera e propria leonessa. Emana una splendida energia e cerca più volte, riuscendoci pienamente, di trasmetterla al suo caloroso pubblico. Pubblico che più volte assiste allo spettacolo in piedi, cosa strana per un evento in scena al Colosseo.

Canta i brani dell’ultimo album ma non manca di interpretare anche i successi tratti dagli album precedenti. Durante una sua uscita dal palco per un cambio abito, invece dei soliti assoli strumentali, lascia la scena alle due coriste, Sarah Jane Olog e Marta Capponi, che cantano una loro brillante versione di Crazy di Gnarls Barkley.

Durante la serata, Noemi non ha parlato molto. Come ha detto lei stessa, ha preferito lasciare spazio alla sua musica, regalandoci uno spettacolo davvero coinvolgente ed emozionante.

 Scaletta del ‘Made in London Tour’:

Acciaio
Don’t get me wrong
Passenger
Se tu fossi qui
Un uomo è un albero
Per tutta la vita
Vuoto a perdere
Per cosa vivere
Briciole
Un fiore in una scatola
Tutto l’oro del mondo
L’amore si odia
Medley: Odio tutti i cantanti- Price tag” “Musa
Sono solo parole
Sempre in viaggio
Alba

BIS:

Vuoto a perdere
Bagnati dal Sole

Ringraziamo il management e il Teatro Colosseo per l’ospitalità

Comments

comments