NEGRAMARO

Vulci Music Fest

Il Vulci Music Fest è una rassegna, non molto conosciuta, ospitata in una location molto suggestiva (il parco archeologico di Vulci, una delle principali città etrusche, in prossimità della costa maremmana) e dalle grandi potenzialità (anche se alcuni particolari, come la posizione dei parcheggi, un po’ lontani, potrebbero essere migliorati. Il concerto di apertura della rassegna (cui seguiranno anche Subsonica, Alborosie e Daniele Silvestri) ha visto sul palco i Negramaro, col loro La rivoluzione sta arrivando tour (del resto a metà luglio e vicino al mare si è nel pieno dell’estate, della quale uno dei principali inni è proprio quello della band salentina). Sangiorgi e compagni hanno proposto una scaletta che alternava brani dell’ultimo lavoro a successi meno recenti, aprendo con Sei tu la mia città, durante la quale è protagonista un video proiettato da un LEDwall che nasconde la band per aprirsi e svelarla dal secondo brano. I Negramaro hanno suonato con energia e sentimento per oltre due ore, galvanizzando il numeroso pubblico accorso ad acclamarli.

Scaletta

Sei tu la mia città
Il posto dei santi
Attenta
Meraviglioso
Nuvole e lenzuola
L’ultimo bacio
Se io ti tengo qui
Sole
Una storia semplice
Tutto qui accade
Via la mani dagli occhi
Sei
Fino alla fine del secolo
Lo sai da qui
La rivoluzione sta arrivando
Onde
Ti è mai successo
L’amore qui non passa
Solo 3 min
Estate
L’immenso
Parlami d’amore
Mentre tutto scorre/La finestra

Comments

comments

A proposito dell'autore

Suona uno strumento che si mette a fuoco