Nuovo disco del producer romano Mr. Pretty dal titolo “Just for Fun” che esce per Lifeblood Records, lavoro che convince e mette tutti d’accordo con un lavoro che non smentisce la sua ricerca in fatto di audio e di design sonoro ma che alla fine accoglie anche derive rap grazie alla featuring di Tucano nel singolo “Rack n’ Rall” con un bel video a corredo che ovviamente troviamo a seguire.

Siamo dentro tempi apocalittici. Eppure la musica non si ferma e anzi sembra davvero prolifica. Tu come ti rapporti ai tempi di oggi?

Esatto,tempi apocalittici. Nessuno di noi avrebbe mai immaginato di vivere giorni simili, invece eccoci qua. Come ogni forma d’arte,la musica credo abbia un suo scopo,inviare un messaggio. Fare musica al giorno d’oggi è sicuramente da tutti ma non per tutti. Creare un prodotto unico,che possa piacere non è affatto facile visto la quantità di prodotti che ormai girano,anche grazie ai social.

Dal mio punto di vista,fare musica vuol dire esprimere un concetto e fare qualcosa che mi piace,non farlo semplicemente per “vendere”. Se si è artisti lo si è perché oltre lo studio e formazione dietro c’è al primo posto la passione.

Beh il titolo del tuo nuovo Ep sembra una dichiarazione di intenti… vero? Abbiamo smesso di essere divertenti, non è vero?

Probabilmente si. ormai spesso capita di sentire persone che hanno paura,stati di ansia e problemi legati a quello che abbiamo vissuto e stiamo vivendo.

Bisogna, seppur difficile,trovare una via d’uscita a tutto questo. Secondo me la musica è un caposaldo in questo. È una di quelle cose che riesce a distogliere,anche solo per un momento, l’attenzione da quello che c’è fuori. Il mio EP infatti punta in questa direzione,divertire e invitare l’ascoltatore a divertirsi.

Tucano canta per te… o tu suoni per Tucano. Oppure entrambi lo fate Just for fun. L’allegoria delle maschere e delle liriche prende di peso la serietà dei nostri tempi e la scalcia via… ci siete riusciti secondo voi?

Il progetto con Tucano è una collaborazione nata all’unisono, infatti non io per lui,ne lui per me,ma semplicemente insieme abbiamo creato questo progetto,appunto just for fun. Se ci siamo riusciti non siamo noi a doverlo dire ma il pubblico. Visti i risultati attuali, sicuramente il nostro intento è stato recepito e piace a chi lo ascolta. 

Distogliere l’attenzione da ciò che accade oggi non è facile,ma la travolgenti parole di Tucano sulla mia base Electro House sicuramente sono in grado di cogliere l’attenzione dell’ascoltatore almeno per la durata del pezzo,e in finale è questo quello che vogliamo fare.

E a proposito delle maschere: cosa rappresentano per davvero i vostri costumi? Vuoi sapere cosa ci ho letto io? Il potere, la legge, grassa di interessi personali e “magica” come un demagogo che sa vendere fumo… diteci la vostra…

La scelta dei costumi è stata mirata,e da questa domanda credo che abbiamo colto nel segno. Siamo stanchi di questa corsa al potere,delle lotte tra poveri che viviamo,di chiacchire e basta.

Ormai tutti si fanno “grossi” con il loro tanto avere fuori,ma poco dentro. Crediamo sia ora di rimboccarsi un po’ tutti le maniche e capire qualè il problema del mondo fuori,ossia non il mondo che va da sé,ma noi che lo mandiamo in quella direzione.

A chiusa: dal vivo Mr. Pretty?

Dal vivo è ora di ripartire sicuramente. Al momento non ci sono date già pronte,ma sto lavorando a tal proposito per dare presto al pubblico nuove date.

Comments

comments