Considerato una delle figure di spicco per quanto riguarda la chitarra moderna e figura di primo piano nel jazz e jazz-fusion, Mike Stern lo scorso 17 maggio ha incantato il pubblico romano con una performance a dir poco strabiliante sul palco di Stazione Birra.

In apertura GIG fusion Trio un progetto di Gabriele Gianfrani, ci presentano i loro brani originali e notiamo Mike Stern in persona che li ascolta ammirato dal pubblico.

Il chitarrista statunitense che nella sua trentennale carriera vanta collaborazioni con artisti del calibro di Miles Davis, Billy Evans e Billy Cobham nonché 5 nominations ai Grammy, si presenta con la formazione che compone il Mike Stern Trio e cioè Tom Kennedy basso e Steve Smith batteria.

Inutile sottolineare o forse è superfluo sottolineare la maestria con cui tutti e tre gli artisti sul palco suonano i loro strumenti, non ci resta che ammirarli a bocca aperta e godere delle note che fanno scivolare giù dal palco.

Una serata durata forse troppo poco o semplicemente volata via in un baleno come succede con tutte le cose belle.

Ringraziamo l’organizzazione Stazione Birra che si dimostra ancora una volta un punto di riferimento per artisti nazionali ed intrnazionali.

Comments

comments