Milioni di dischi venduti in oltre 50 anni di carriera ed una voglia di “surfare” su tutti i palchi del mondo che non passa mai.

Sono loro, i Beach Boys, che martedì 27 giugno torneranno a Roma, a distanza da pochi anni dall’esibizione al Rock in Roma, nell’ambito della rassegna estiva Luglio Suona Bene 2017, a far scatenare un po’ di ammiratori a suon di rock’n’roll nella grande sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica.

I Beach Boys sono guidati da Mike Love e Bruce Johnston, che insieme a Jeffrey Foskett, Brian Eichenburger, Tim Bonhomme, John Cowsill e Scott Totten portano con sé l’eredità dell’iconica band americana. In questo tour mancheranno Brian Wilson, Al Jardine e David Marks ma, nonostante ciò, questo tour porta in giro la Love Foundation di Mike Love, che supporta iniziative ambientali ed educative a livello nazionale. Con tale associazione, Mike e i Beach Boys hanno donato più di un quarto di milione di dollari alla Croce Rossa a beneficio delle vittime dell’uragano Katrina ed è servito come aiuto ai soccorsi per la catastrofe di Haiti.

Nel corso degli anni, la band è apparsa ad innumerevoli spettacoli televisivi in tutto il mondo tra cui: The Ed Sullivan Show, American Bandstand di Dick Clark e The Tonight Show. Altre apparizioni televisive includono performance allo show di Don Imus su MSNBC, Imus in the Morning, all’NBA All-Star Game, alla Macy Day Parade della NBC, The Today Show, A Capitol Fourth, Good Morning America, Weekend Oggi, The O’Reilly Factor .

Comments

comments