”Rock’n’roll, devozione e latitanza”

Così si autodefinisce il trio romano Le Mura, attivo dal 2008, che ha cominciato a farsi notare esibendosi nei principali club della scena rock underground capitolina e pubblicando l’EP Adoro Perdere Tempo.

Dal 2013 si affidano al produttore Emiliano Ra-b che, con la sua etichetta La Zona, pubblica il primo EP ufficiale, Ah!Ah!, anticipato dai singoli Sotto di 31 e Sai per dove ad inizio 2014. Entrambi i singoli sono stati accompagnati da due videoclip firmati Luna Gualano

Il 2014 è stato un anno intenso per Le Mura, l’ermetico titolo Ah!Ah! si è rivelato profetico per il trio psych-rock che può giustamente sorridere dei risultati portati a casa nell’arco degli ultimi 12 mesi, dalle tante partecipazioni alle iniziative della storica emittente Radio Rock, come gli omaggi a Kurt Cobain e Lou Reed, fino alle aperture ad artisti di fama nazionale ed internazionale del calibro di Band Of Skulls, Is Tropical, Il Muro del Canto, Radici Nel Cemento e Adriano Bono.

L’ultimo atto è l’uscita del video di Uccidi Il Padrone, che non va solo a porre il punto esclamativo al termine della stagione, ma è un arrivederci al prossimo appuntamento con Le Mura, la pubblicazione del loro primo album, che vedrà la luce nella primavera del 2015, sempre su etichetta La Zona e distribuito da La Grande Onda.

Comments

comments