Mardi Gras

è uscito il nuovo singolo della band, “You Do Something To Me”, brano intramontabiledi Paul Weller. La canzone è accompagnata da un video animato, online sul canale YouTube dei Mardi Gras

Rock band italiana dal respirointernazionale, punto di riferimento nella scena live romana, i Mardi Gras interpretano “la canzone più romantica di tutti i tempi”. A corredo del brano un videodal forte impatto visivoe sonoro –sceneggiato ediretto da Matteo Valenti ed illustrato di Giampiero Wallnofer – che si colloca nel solco dei video animatigià in grado di conquistare molti artisti, oltre confine e non.

«Nel corso degli anni noi Mardi Gras abbiamo spessoomaggiato altri artisti, sia in studio sia live. Sono sempre belle sfide e abbiamo sempre reinterpretato i brani, non volendo riproporli allo stesso modo. “You Do Something To Me” di Paul Weller periodicamente tornava a trovarci. E per la prima volta abbiamo pensato difare un video animato a corredo del brano».

Orecchio attento e cuore che pulsa per i songwriters americani, inglesi e irlandesi, i Mardi Gras – rock band italiana (con vocalist estone) dalla grande esperienza live, riconosciuta e riconoscibile per il suo stile e l’attitudine che fa leva su brani originali e inediti – ritornano così ad omaggiare il proprio mondo musicale di riferimento. Emozionale ed emozionante, il singolo “You Do Something To Me” –scritto e interpretato da Paul Weller, pubblicato nell’album “Stanley Road” (1995) econsiderato dalle donne britanni che il brano più romantico di sempre davanti a “With Or Without You” degli U2 – risplende in una nuova veste grazie ai Mardi Gras.

Il singolo “You Do Something To Me” è stato masterizzato da Stuart Epps (produttore discografico e ingegnere audio britannico, ha collaborato con Led Zeppelin, George Harrison, Elton John e Oasis –solo per citare alcuni dei grandi nomi –nonché con lo stesso Weller), che ha già affiancato i Mardi Gras nelle uscite precedenti.

I sei componenti della band –Liina Ratsep (voce), Fabrizio Fontanelli (chitarra acustica), Carlo Di Tore Tosti (basso), Alessandro Matilli (piano e tastiera), Fabrizio Del Marchesato (chitarra elettrica) e Valerio Giovanardi (batteria) –reinterpretano una balladtoccante e romantica, una confessione pura e malinconica(“tu mi fai qualcosa, qualcosa nel profondo. Sono appeso a un filo, per un amore che non troverò mai”).Il tessuto di unbrano, quello scritto e cantato da Weller,viene cucito in un nuovo abito dai Mardi Gras; il protagonista della canzone si brucia in una fiamma d’amore che sarà (anche) la torcia capace di illuminare il suo cammino.

Il video animato di “You Do Something To Me” è stato sceneggiato e diretto da Matteo Valenti (Filtro Video Production) mentre le illustrazioni sono state realizzate dal disegnatore Giampiero Wallnofer (Scuola Internazionale di Comics). Valenti spiega: «Nella sua declinazione video, “You Do Something To Me” rappresenta un viaggio immaginario lungo le varie fasi dell’innamoramento e dei suoi differenti stati. La protagonista è una guerriera che, pur non vivendo in prima persona questo cammino, lo percorre idealmente attraverso una freccia che scaglia».

Le immagini animate sono state disegnate da Wallnofer, che sottolinea: «Il video realizzato è volutamente semplice, privo del 3D e di effetti speciali. Ho puntato su movimenti di quinte ed elementi vari essenziali, ciascuno con il proprio significato e il suo perché, per evitare che il video prevalesse sulla canzone (e viceversa)».

Non è il primo grande nome, quello di Paul Weller, che i Mardi Gras omaggiano. È già accaduto con Oasis (“Don’t Look Back In Anger”), Bruce Springsteen (“Land of Hope and Dreams”), Willie Nile (“One Guitar”); senza dimenticare che l’ensemble romanoha duettato con l’amico e collega Mark Geary in due canzoni del cantautore e musicista irlandese: “Adam’n Eve”e “Gingerman”.

Sui social e online:

https://www.facebook.com/mardigrasband

https://www.instagram.com/mardigrasband

https://twitter.com/mardigrasband

https://www.youtube.com/user/mardigrasroma

https://open.spotify.com/artist/1BWIkfiTPG7ksQvdNRVlFo

https://www.mardigrasmusic.it

 

Comments

comments

A proposito dell'autore

Redazione

100DECIBEL vi racconta la musica live