I Mardi Gras , a dispetto del nome, sono un gruppo romano nato agli inizi del 2000 che prende il nome dall’ultimo album in studio dei Creedence Clearwater Revival e dal carnevale di New Orleans con cui la loro musica ha  in comune  il mix di colori ed energia. Testi totalmente originali e in lingua inglese, si ispirano alla musica dei songwriters  americani, irlandesi ed inglesi dai quali sono profondamente attratti, raccontando i movimenti dell’anima.

Diversi successi hanno segnato la loro carriera in questi anni, svariate esperienze sui palchi italiani e irlandesi anche al fianco di artisti come i Frames, Glen Hansard, Mundy, Jack Savoretti, Siobhan O’Brien, Tko, Billy Bragg, Giorgio Canali, Paolo Benvegnù e Noah and the Whale,

Due loro canzoni di protesta “The wait” e “Scarecrow in the snow” sono ospiti del sito “Songs of the times” di Neil Young stilato dopo l’11 settembre.

“Feel alright” e “Your constellation”, sono stati inclusi nel cd next vol. 2 di Hit Mania 2013.

“Alys” è stato colonna sonora del cortometraggio “Alys” di Sante Sabbatini  in finale al David di Donatello 2014.

Nel 2013 i Mardi Gras hanno inoltre suonato al Festival Sziget di Budapest.

“Shoes” è il brano che segna il loro ritorno sulla scena musicale dopo due anni di lunga assenza e lo fanno con una nuova cantante e proprio al Xroads il “debutto” col botto!!! Già perchè neanche parte la prima canzone che subito il pubblico viene travolto dal caleidoscopio  di colori e musica , dall’avvolgente voce calda di Lina e dall’energia della band . Un esibizione e un ritorno riuscito alla grande, il pubblico è dispiaciuto all’annuncio dell’ultima canzone , i Mardi Gras devono cedere il palco alla band successiva.

Complimenti ragazzi si deve investire di più e dare più spazio  a band come voi che si occupano di musica e che fanno la musica , magari proprio su questo stesso palco perchè il CrossRoads ha un palco veramente valido !!

Formazione:

Liina Rätsep: voce

Fabrizio Fontanelli: chitarra acustica

Alessandro Matilli: piano & tastiere

Carlo Di Tore Tosti: basso

Valerio Giovanardi: batteria

Giuseppe De Paolo: chitarra elettrica

 

Comments

comments