Francesco Renga fa tappa a Napoli, al Teatro Augusteo, con il suo tour “L’altra metà“.

«L’Altra metà è anche – come dichiara l’artista – il frutto di oltre 35 anni di lavoro, di ricerca, di passione, d’amore, di vita spesa a cercare di raccontare e raccontarmi attraverso la musica e le parole, attraverso la mia voce.

Ho scritto insieme con moltissimi giovani autori, musicisti e artisti perché avevo bisogno di trovare il linguaggio giusto per riuscire a parlare – attraverso queste canzoni – anche ai miei figli. È questo, credo, il miglior pregio del disco: canzoni, parole e musica che riescono a raccontare la vita che mi attraversa e che, a sua volta, è attraversata dallo sguardo di un uomo di 50 anni»

Lunedi sera Renga, ha cantato per quasi 2 ore di spettacolo, dove  ha presentato i brani del suo ultimo lavoro “ L’altra metà”  alternandoli a gran parte del suo più famoso repertorio, 28 brani in totale tra cui due nel Bis , acclamatissimo, in cui ha presentato il suo ultimo singolo Normale.  Ad accompagnarlo sul palco ci sono Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano (chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso).

Comments

comments