Foto e report di Alessia Dessì

Big Bamboo sulla destra, una platea armata di macchine fotografiche e un’atmosfera familiare: tutto è pronto per il live di Bombino.

Ma prima, Adriano Viterbini, voce e chitarra del duo romano Bud Spencer Blues Explosion, con il suo blues incanta e prepara l’uditorio.

Giunto sul palco e accolto da urla di esortazione, Omara  Moctar, in arte Bombino, esegue, accompagnato dalla sua band, tutti i suoi maggiori successi, a partire da quelli contenuti nel suo ultimo album, Nomad, prodotto da Dan Auerback dei Black Keys. Le sue sonorità, così immerse negli anni ’60-’70 di Jimi Hendrix e Jimmy Page, sono rese particolari e uniche dai vocalismi in Tamasheq, la  sua lingua d’origine.

Per chi si è perso questo affascinante artista, Bombino sarà di nuovo in Italia a fine agosto.

Per maggiori informazioni: http://www.bombinomusic.com/tour

Comments

comments