Venerdì 22 aprile il cantautore romano Jacopo Ratini salirà sul palco de L’Asino Che Vola per presentare al suo pubblico i suoi vecchi e nuovi successi. Vincitore di numerosi Premi e Festival nazionali di musica d’autore, tra cui Musicultura, il Premio Lunezia, il Tour Music Fest, il Roma Music Festival, Musica Controcorrente, il Premio Note Verdi, il Premio Franco Califano, il Premio Roma Videoclip e Sanremo Lab, partecipa, a Febbraio 2010, al Festival di Sanremo nella categoria nuove proposte. Due dischi all’attivo, Ho fatto i soldi facili (Universal 2010) e Disturbi di Personalità (Atmosferica Dischi 2013), tre nuovi singoli (“Sopra un foglio di giornale”, “Il Colore delle idee” e “Parlo all’infinito”), un libro di poesie e racconti (Se rinasco voglio essere Yoko Ono – Edizioni Haiku 2012), un’audiofiaba per bambini (Il Pescatore di Sogni), innumerevoli live e collaborazioni artistiche di rilievo nazionale. E’, inoltre, l’ideatore del Salotto Bukowski: un reading-musicale, uno spettacolo teatrale in cui le poesie di Charles Bukowski s’incontrano a livello tematico e concettuale con i brani degli artisti che hanno reso grande la canzone d’autore italiana: Lucio Dalla, Rino Gaetano, Fabrizio De Andrè, Luigi Tenco, Vinicio Capossela, Franco Califano, Ivano Fossati, Samuele Bersani, Stefano Rosso. Sul palco de L’Asino Che Vola sarà accompagnato dai DSM-4, una band formata da: Luca Bellanova (piano, synth e cori), Jacopo Mariotti (chitarra elettrica e cori), Gerlando Accurso Tagano (basso e cori) e Riccardo Merlo (batteria e cori). Opening: Marat (Marta Lucchesini) con altri ospiti a sorpresa.

Comments

comments