Giuliano Palma - Sam DiGiorgio

Giuliano Palma – Sam DiGiorgio

La Feltrinelli di via Appia (Roma), affezionata location per gli incontri “a tu per tu” con gli artisti, in questi giorni da l’occasione a fan e curiosi di incontrare vinti e vincitori dell’appena trascorsa edizione del Festival di Sanremo.

Lo scorso 25 Febbraio, abbiamo assistito alla presentazione di Old Boy, “terzo cambio di vita” di Giuliano Palma, contenente anche le due tracce sanremesi Così Lontano e Un Bacio Crudele ed anticipato dai singoli Come Ieri e Ora Lo Sai.

Old Boy: un titolo che non nasconde la sua passione per il cinema orientale e il riferimento al film di Park Chan-Wook, rifatto da Spike Lee. Il film in sé parla di vendetta; Palma non ha nulla da vendicare ma Old Boy perché lui si sente così: salta, balla, fa la spaccata, ma non è più un giovincello anche se farà sempre questo tipo di musica. Aveva voglia di uscire da quella gabbia di “quello che fa le cover”.

Ufficializzata la separazione con i Bluebeaters (e senza non pochi dissapori e dispiaceri dopo 15 anni), abbandonate le cover e lo ska, troviamo un Giuliano Palma inedito, più nostalgico e maturo, in una dimensione soul ma sempre con quella caratteristica giovialità e determinazione, quella voglia di calcare palchi, divertirsi e far divertire con quel Ballo di San Vito che lo fa scatenare, lui che ha si alimenta di concerti, artista curioso e sperimentatore.

Non nuovo al palco dell’Ariston (avendo duettato con Nina Zilli), Palmane aveva avvertito già il calore del

Giuliano Palma - Sam DiGiorgio

palco. Ovviamente, essere uno dei protagonisti ha tutt’altra temperatura. Però l’abbiamo visto tranquillo e ironico, anche perché il supporto dell’orchestra (che regala sfumature musicali di un certo tipo) è stata una forte carica.

L’album è uscito il 20 Febbraio e contiene 13 tracce, 12 inediti ed un omaggio a Burt Bacharach con Always Somethings There To Remind Me. non mancano collaborazioni degne di nota: Samuel Romano in Ora Lo Sai, che aveva già collaborato con Palma in Un Grande Sole, l’immancabile Nina Zilli con il suo inconfondibile stile in Così Lontano e una sorprendente featuring con Marracash in Come Ieri.

Con nuovi musicisti e nuove ballerine, nuovi brani e nuove emozioni, presto inizierà il tour e noi siamo ansiosi di poterlo rivedere dal vivo.

Comments

comments