Foligno Musica 2016 (rassegna organizzata da Athanor Eventi e che ha già visto ospiti Daniele Silvestri, Carmen Consoli e Max Gazzè) ha chiuso con l’Acoustic Tour di Gianluca Grignani. L’artista ha proposto al pubblico che ha gremito l’Auditorium San Francesco un concerto chitarra e voce, spaziando tra successi storici (molti dei quali in apertura di concerto piuttosto che nell’encore) e brani recenti o meno famosi. La scaletta ha quindi attinto un po’ a tutto il repertorio della ventennale carriera del cantautore, anche uno spazio particolare è stato riservato ai primi due album Destinazione Paradiso e La Fabbrica di Plastica. Non è mancato un affettuoso pensiero alle popolazioni delle non molto distanti zone terremotate, affetto ampiamente ricambiato dal pubblico durante tutto il concerto.

Ora non resta che aspettare l’edizione 2017, il cui cartellone è ancora in fase di allestimento.

Comments

comments