Lo scorso 11 febbraio il Planet Live Club viene inondato dall’onda Progressive Rock di Fish. Derek William Dick, ex voce dei Marillon torna nella capitale per presentare il suo ultimo lavoro da solista A Feast of Consequences.

In grande forma intrattiene il pubblico con la sua voce calda. Il gigante del Progressive riesce ancora a colpire al cuore con le sue splendide canzoni. Oltre ai nuovi lavori ci canta i vecchi successi, di tanto in tanto ci racconta alcuni aneddoti o episodi di vita che gli hanno permesso di trovare la giusta ispirazione per scrivere i suoi testi.

Dopo due ore di concerto possiamo affermare che Fish c’è ancora. E’ accompagnato dai suoi ottimi musicisti Gavin Griffiths (batteria), Jhon Beck (tastiere), Steve Vantsis (basso) e Robin Boult (chitarra) che esaltano la voce di Fish.

Un punto a favore anche per la bella scenografia portata sul palco.

Ringraziamo il Planet per l’ospitalità.

 

Comments

comments

A proposito dell'autore

Danilo D'Auria

E' fotografo di musica live dal 2013, sempre nello stesso anno vince il primo premio come "miglior foto live" del circuito KEEPON 100% FOTO LIVE. Collabora con le testata Classic Rock, Exitwell e la webzine QubeMusic. Inoltre ha pubblicato anche su Rolling Stone e XL di Repubblica