Seconda data romana per il tour della cantante romana. Il tour prende nome dal suo ultimo album uscito lo scorso novembre, nato durante il lockdown figlio dei pensieri e delle riflessioni di questo particolare periodo che tutti noi abbiamo vissuto. Fiorella attraverso le canzoni che canta e le storie che racconta pone l’attenzione sull’uomo e sulla nostra “umanità”, quella da cui bisognerebbe ripartire per non ritrovarci.

In questa seconda tappa romana ci tiene a far notare che la band è la stessa di quando ci siamo lasciati nello scorso tour “ perchè o si riparte tutti o non riparte nessuno” a rafforzare il legame tra lei e i suoi musici: Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, il suo produttore e percussionista Carlo Di Francesco, Diego Corradin alla batteria,  Luca Visigalli al basso, Max Rosati e Alessandro “DOC” De Crescenzo alle chitarre.

Oltre ai suoi pezzi storici e del suo ultimo lavoro Fiorella ha interpretato “La Cura” di Franco Battiato e “Cara” di Lucio Dalla esprimendo l’importanza di cantare brani di questi artisti per non cancellarne la memoria. La storica Sally di Vasco Rossi Cercami di Renato Zero.

L’artista da sempre impegnata per il sociale ha tenuto a rimarcare il suo interesse e sostegno alle donne, per il diritto ad amare chi si vuole e ha speso parole di sostegno per il popolo di Cuba e l’embargo mostrando la collana appesa al suo collo.

La scaletta:

  • Treni a Vapore
  • Padroni di Niente
  • Combattente
  • Nessuna Conseguenza
  • Imparare
  • Come si Cambia
  • Si è Rotto
  • Penelope
  • La Cura
  • In Viaggio
  • Che sia Benedetta
  • Il Peso del Coraggio
  • Caffè Nero
  • Sally
  • Cercami (cover Renato Zero),
  • La Gente Parla
  • Siamo Ancora Qui
  • Le Parole Perdute

BIS:

  • Cara (cover Lucio Dalla)
  • Quello che le Donne non Dicono
  • Il Cielo di Irlanda

Comments

comments