Quando entri nel mondo della musica , la musica entra inesorabilmente a far parte del tuo mondo. Lo fa in molti modi, alcuni metaforici, altri più concreti. Così capita che ti contatti un gruppo dalla Sicilia e che ti chieda un’intervista. Li abbiamo ascoltati, ci sono piaciuti e li abbiamo “incontrati” per voi (sia pure virtualmente). Chi sono ce lo diranno loro. Intanto vi diciamo che si chiamano La Governante, sono un gruppo che esiste da quasi un anno e che ha girato da poco  il loro primo video Finché puoi tu balla.

Siamo lieti di presentarvi La Governante.                                           

Ciao ragazzi, benvenuti su 100 Decibel! Conosciamoci meglio, chi è “La Governante”?
Ciao! La Governante è Salvo Micalizio, Sergiolino Longo, Kiodo e Barabba.

E perché questo nome? Ha un significato particolare per voi?
Il nome è nato inconsciamente parecchi anni prima dalla frase “io la sigaretta non la fumo … la governo!” che ci è tornata in mente quando cercavamo un nome. Inoltre ci suonava bene il fatto di avere una governante personale dentro ognuno di noi, vista la mancanza di governanti decenti di questi ultimi decenni.

Come nasce La Governante?
Un giornalista ha scritto che dalle ceneri degli Alchera è sbocciata la sua Governante. Tre quarti di Governante infatti proviene proprio da lì. Dopo una lunga esperienza, 3 album e centinaia di live, si è deciso di azzerare tutto il repertorio e ricominciare da capo con Salvo alla voce.

Da dove deriva il vostro amore per la musica?
Sicuramente è nata nell’adolescenza in ognuno di noi. C’è chi suonava la tromba nella banda del paese e chi la ereditava da un parente stretto.

Chi è che si occupa dell’arrangiamento di musica e testi?
Ai testi ci pensa generalmente Salvo con l’aiuto di Kiodo, per poi arrangiare tutti insieme durante le prove. Non sempre però è così, spesso nascono durante improvvisazioni stupefacenti in sala prove.

C’è qualche gruppo a cui vi ispirate?
Nessuno in particolare. Ascoltiamo molta musica. Ultimamente abbiamo apprezzato molto il lavoro dei Suuns, Tame Impala, Arcade Fire, gli italianissimi Soviet Soviet … ma fondamentalmente siamo innamorati di Radiohead, Sigur Ros, Joy Division.

Come definireste il vostro genere?
New-post-qualcosa.

Parliamo ora del vostro primo video  Finché puoi tu balla, dal 4 dicembre su Youtube.  Qual è il concept alla base del video?
Diciamo che il concept di partenza era totalmente un’altra cosa.  Avevamo già chiesto alcuni preventivi per farlo realizzare in grafica animata, ma un giorno durante le prove abbiamo improvvisato delle riprese con quel poco che avevamo in sala ed è venuto fuori quello che vedi.

Per voi cosa significa?
Ci piacerebbe che fosse inteso come un invito a non fermarsi mai, nonostante le turbolenze della vita.

E come è stato girare il video? Retroscena, backstage, diteci qualcosa!
Diciamo solo che abbiamo improvvisato un set in un angolino della sala e mentre Salvo cantava, Barabba reggeva un ventilatore, Kiodo in una mano il telefono per le riprese, nell’altra l’iPhone per azionare la luce stroboscopiche e col piede accendeva e spegneva una lampada. Visto il risultato credo che tenteremo di ripeterlo in futuro.

Cosa ci dite invece del vostro EP?
È stato registrato negli 800A Studios di Palermo con la produzione di Fabio Rizzo (Waines, Pan del Diavolo, Black Eyed Dog),  lo abbiamo spedito alle etichette discografiche e diverse di loro sono dette interessate a pubblicarlo, quindi è probabile che diventi un LP in questo 2014.

Tiriamo un po’ le somme del 2013 (è passato da poco Capodanno) cosa vi rimarrà di questo anno passato?
Il 2013 è stato il primo anno di vita de La Governante, è stato molto intenso e motivante ed il ricordo più bello sicuramente rimarrà la reazione del pubblico durante i nostri live.

E invece propositi per l’anno nuovo?
Impegno.

Dove vorreste essere fra un anno da oggi?
Su un furgone in tour, magari in ritardo per il concerto della sera.

Grazie ragazzi per il tempo e la disponibilità. Ora lasciateci un messaggio per i nostri lettori!
Finché potete, vedete di continuare a ballare.

Se siete curiosi di vedere il video Finché puoi tu balla potete trovarlo a questo link:
http://www.youtube.com/watch?v=aBbIS9pXwPA

https://www.facebook.com/lagovernanteband?fref=ts

Comments

comments