c

FATTORE C & FRIENDS VOL. III @ LE MURA

w// Johnny Dalbasso + Buddha Superoverdrive + Joseph Martone & The Travelling souls

Ritorna Fattore C & Friends, la rassegna più networkizzata che c’è. Dopo il successo degli ultimi due appuntamenti in compagnia di29Records e Rock Events, ritorniamo in grande stile con gli amici di Clap Hands che porteranno sul fantastico palco de Le Mura tre realtà fortissimissime che vi faranno digerire il pranzo di Pasqua a suon di rocchenrolle: Johnny Dalbasso, Buddha Superoverdrive e Joseph Martone and The Travelling Souls. Preparatevi psicologicamente.

<<<<< >>>>>

BUDDHA SUPEROVERDRIVE (duo hard-blues, voce e basso + batteria)

Semplicemente un basso ed una batteria, che con grande intensità passano da riff furiosi hard-rock/punk ad atmosfere blues più pacate ed ipnotiche. Questi sono i Buddha Superoverdrive, Valerio De Martino (basso e voce) e Jonathan Maurano (batteria già degli Epo), una nuova band italiana, più precisamente un duo, che in un paio di anni dalla nascita ha all’attivo oltre 70 concerti oltre alla registrazione di tre Ep ed un’audiocassetta. Un progetto sicuramente atipico ma di grande ricerca sonora e stilistica che fa dell’effetto drive la sua matrice principale. Valerio e Jonathan compongono le loro musiche ricercando una compattezza di suono e di struttura tali da non far sentire la mancanza di altri strumenti. La base della loro ispirazione musicale prende origine dal blues e lo stravolge completamente in una ricerca rock/punk che riesce alla perfezione, tanto da far pensare ad una band americana a tutti gli effetti… se non fosse che hanno scelto la lingua italiana per i loro testi.
pagina fb: www.facebook.com/BuddhaSuperoverdrive

<<<<< >>>>>

JOSEPH MARTONE AND THE TRAVELLING SOULS (alternative folk, Ita/Usa)

Joseph è un cantante folk italo-americano. A novembre 2013 esce “Where We Belong”, il primo album di Joseph Martone and The Travelling Souls, registrato tra il 2008 e il 2013 tra Londra, Parigi, Los Angeles e il sud Italia. Prodotto dai Travelling Souls, l’album include collaborazioni con il grande fisarmonicosta Frank Marocco (Il Padrino, Il Postino, The Beach Boys, Pink Floyd), il trombettista Stewart Cole (Edward Sharpe e the Magnetic Zeros), il polistrumentista Roberto Angelini e tante altre anime belle. Le anime viaggianti, the travelling souls appunto, hanno iniziato il loro viaggio nel 2007, guidati dai cugini Joe Martone e Tom Aiezza. Martone, la cui voce è ruvida e piena di sentimento, suona la sua chitarra con forti ritmi e senza plettro, per essere ancora più naturale. Aiezza è un produttore, un ingegnere (Bob Dylan, Neil Young, Linda Perry) e polistrumentista. Folk, musica popolare e influenze rock, dal sud-ovest americano con melodie mediterranee, “Where we belong” già dal titolo richiama alle radici, all’appartenenza. Un disco legato ai sentimenti profondi, ai posti dove si è stati anche solo per un istante, sempre con un pò di malinconia. Genuino nei suoni, come nella voce di Joseph, e raffinato e al tempo stesso essenziale
come la bellezza. Attualmente sta ultimando le registrazioni del suo prossimo album la cui uscita è prevista per settembre 2015.
pagina fb: www.facebook.com/pages/Joseph-Martone-and-The-Travelling-Souls/111729315567854

<<<<< >>>>>

JOHNNY DALBASSO (one-man band)

Johnny DalBasso è una band creata da Johnny DalBasso in cui il chitarrista è Johnny DalBasso, il cantante è Johnny DalBasso, il batterista è Johnny DalBasso, l’armonicista è Johnny DalBasso… Non il trionfo del “fai da te” ma il miglior modo per cominciare qualcosa… Dal basso.
Pagina fb: https://www.facebook.com/johnnydalbasso1

Pasqua is the new Capodanno e vogliamo vedervi belli carichi. Chiaro? 😉 START: H. 22 Le Mura Via di Porta Labicana 24, Roma

Comments

comments