Entra nel vivo la rassegna di musica live del Gru Village e il 26 giugno è toccato al rapper di Molfetta Michele Salvemini, in arte Caparezza. Si annunciava un successo e infatti è stato sold out.

Porta sul palco il suo ultimo album Museica. Il nome stesso lascia già intendere molte cose. Questo è il suo sesto album e vuol unire un po’ l’idea di museo e musica. Come definisce lo stesso artista Museica è “come l’audio-guida delle mie visioni messe in mostra”. Ogni brano prende spunto da un dipinto diverso.

È un concerto da vivere interamente. Non solo bello da ascoltare, ma anche molto da vedere. Tra cambi di scenografie, luci e costumi e pioggia di coriandoli. Il live è centrato sul suo ultimo lavoro, ma non fa mancare anche dei classici.

Scaletta:

  1. Avrai ragione tu
  2. Dalle parte del toro
  3. Mica Van Gogh
  4. Sfogati
  5. Legalize the premier
  6. Giotto beat
  7. La mia parte intollerante
  8. Teste di modi
  9. Abiura di me
  10. Canzone a metà
  11. Cover
  12. Non siete stato voi
  13. China town
  14. Vengo dalla luna
  15. Goodbye malinconia
  16. Kitaro
  17. Vieni a ballare in Puglia
  18. Non me lo posso permettere
  19. Fai da tela
  20. È tardi
  21. Fine di gaia

Il prossimo appuntamento con la musica live al GruVillage sarà il 6 luglio, ma GruVillage non vuol dire solo mucisa live. Vuol dire anche spettacoli e cabaret. Tutti eventi che occuperanno le serate estive fino al 31 luglio. Qui il programma completo

http://www.gruvillage.com/?page_id=3306

Un grazie speciale a Hiroshima Mon Amour e Cocchi Ballaira per l’organizzazione e averci permesso di partecipare a questa bella serata.

Comments

comments