5 maggio 2014: Barbara Eramo presenta all’Auditorium Parco della Musica il suo nuovo album “Emily” (“Cat ‘n’ Mouse Factory”, distribuzione “Goodfellas”), un concept di brani da lei composti, sia in italiano sia in inglese, interamente ispirato dalla poesia di Emily Dickinson, in cui ha scelto di dare voce e suono ai mondi musicali che più la ispirano creativamente, senza alcun vincolo stilistico preconcetto, rivolgendosi alla libertà poetica e immaginifica della Dickinson. Per fare ciò, per avere tutta la libertà necessaria ha deciso, come tanti altri suoi colleghi, di realizzare e finanziare il progetto con il crowdfunding. Accanto a lei, il compagno di avventura di sempre, Stefano Saletti, coarrangiatore e produttore del disco, nonché co-fondatore dell’etichetta indipendente “Cat ‘n’ Mouse Factory”; insieme a lui, dopo il suo ultimo lavoro discografico “In Trasparenza” uscito nel 2008, Barbara ha proseguito la sua attività artistica nell’ambito della world music (il progetto Piccola Banda Ikona e l’album “Oriental Night Fever“, pubblicato nel 2010); tra le esperienze musicali di Barbara, oltre a diverse e proficue collaborazioni in ambito teatrale e cinematografico, citiamo il progetto “Eramo & Passavanti”, con il quale, in duo insieme a Claudio Passavanti, ha partecipato nella sezione giovani al Festival di Sanremo nel 1998, in cui ha ricevuto il premio della critica e il “Premio Volare” per la migliore performance del festival assegnato da Michael Nyman. “Emily” è un disco prezioso, un piccolo gioiello [citando le sue parole: con un mix di “ambientazioni rarefatte e aperture post rock”], un disco in cui si respira il senso di libertà, che la cantante tarantina presenta con entusiasmo al pubblico presente che accoglie ogni canzone con affetto e calore, e lunghi applausi a testimoniare che il connubio tra poesia e melodie che ha realizzato ha toccato le corde dell’anima e del cuore.

 

Hanno suonato:

Barbara Eramo (voce, ukulele, tamburo, electronics)
Stefano Saletti (chitarra elettrica, electronics, drum kit, cori)
Martina Bertini (basso)
Filippo Schininà (batteria)
Cristiana della Vecchia (tastiere)
Federica Fruscella (voce)
Andrea D’Apolito (voce, chitarra acustica)

ospiti:
Alice Noris (trombone e tip tap)
Claudio Martinez (armonica)

 

Abbiamo ascoltato:
It was love
Because
L’estate
Visions paralyzed in gold
I cannot dance
Il volo del bobolink
Starfish sky
Dopo il grande dolore
Una benedizione
I’m wife
Autumn
Rave till the day

 

Ringraziamo l’Auditorium Parco della Musica di Roma per l’accoglienza e la disponibilità.

Per saperne di più:

Barbara Eramo:
Facebook: https://www.facebook.com/pages/BARBARA-ERAMO/128881350463561
About.me: http://about.me/emilymusic
Google Plus: https://plus.google.com/108541300355967432444/about

Auditorium Parco della Musica: http://www.auditorium.com/

 

Comments

comments