5 ottobre 2013 – Atom in Rome, tutte le generazioni sotto il segno dei Pink Floyd: un vero e proprio atto d’amore verso il genio musicale della leggendaria band britannica. Entro all’interno del Granteatro di Roma e già percepisco l’atmosfera che di lì a poco si creerà, con uno stand di “The Lunatics, Pink Floyd Collectors” con vinili e dischi da collezione esposti e in vendita per il pubblico. Pian piano, nonostante la pioggia la gente riempie numerosa la platea, accompagnata dalle musiche dei Pink Floyd diffuse dagli speaker sul palco, finchè le luci si spengono, esce il fumo e la band dei Floydiana si materializza, sulle note di “If“. Un concerto durato più di tre ore accompagnato da testi recitati da Carlotta Maria Mondana, esibizioni di danza della Compagnia Echoes, video trasmessi su uno schermo durante il concerto, luci laser e colori che illuminano il palco e la scena. Il cuore della serata è stata senza dubbio l’esecuzione della suite Atom Heart Mother, con i suoi 25 minuti di durata, eseguita dal maestro Piero Gallo, un crescendo di emozioni con le note piene di pathos che si diffondono e coinvolgono tutto il pubblico presente, sia i più giovani sia i meno giovani, resa in modo sublime dall’imponente Coro Mavra con i suoi 60 elementi, dalla magia della sezione orchestrale Ottonidautore, dalla forza espressiva dei Floydiana, dalla melodia del violoncello di Dante Cianferra, dai video originali di Arber Ndoj e dalle suggestive coreografie realizzate appositamente per la serata dalle danzatrici e danzatori della compagnia Echoes, guidata da Giuliana Maglia. La direzione artistica dell’evento è curata da Guido Bellachioma.

Abbiamo ascoltato:

Prima Parte

If

Summer 68

Fat Old Sun

Alan’s Psychedelic Breakfast

Time – Breath (reprise)

Great Gig In The Sky

Money

Brain Damage – Eclipse

I Wish You Were Here

Set The Controls of the Heart of the Sun

Seconda Parte

Shine on You Crazy Diamond

Pigs on the Wing

Dogs

Confortably Numb

Atom Heart Mother

The Nile Song

Bis:

Another Brick in the Wall

 

Ringraziamo per la gentile collaborazione il Granteatro di Roma e Guido Bellachioma.

Per saperne di più:

Sito Web Atom in Rome: http://www.atominrome.com/

Piero Gallo: http://www.pierogallo.com/

Ottonidautore: http://www.youtube.com/user/ottonidautore

Compagnia Echoes: https://www.facebook.com/pages/Compagnia-ECHOES/169460676452643

Compagnia Echoes

Comments

comments