Anna Calvi - Matteo Nardone

Anna Calvi – Matteo Nardone

24 febbraio 2014: Anna Calvi torna in Italia per presentare il suo ultimo progetto OneBreath, uscito lo scorso 8 ottobre per la Domino, e fa tappa per la prima volta all’Auditorium Parco della Musica. Affermatasi poco più di due anni fa con grande successo nel panorama internazionale, la rivelazione britannica, di origine italiana, è una delle giovani star più ambite della scena indipendente, anche grazie ad una vocalità potente ed una personalità affascinante. Si abbassano le luci, iniziano gli applausi, ed ecco che la cantante britannica, insieme alla sua band, sale sul palco della Sala Sinopoli gremita di gente, imbraccia la sua chitarra ed inizia a diffondere nella sala le sue melodie. Con il suo primo disco omonimo (Anna Calvi, Matador, 2011) ha riscosso un successo immediato, la critica mondiale ha più volte elogiato il suo lavoro che è stato tra l’altro nominato anche ai Mercury Prize per il 2011 e ai Brit Awards nel 2012. One Breath è un album più personale rispetto al precedente, più istintivo e insistente: “Ho intitolato l’album in questo modo perché quella canzone riassume la sensazione di essere al culmine di qualcosa,” spiega Anna Calvi. “È il momento prima in cui devi aprirti, ed è così terrificante. È spaventoso ed emozionante. È anche pieno di speranza, perché qualsiasi cosa accadrà non è ancora accaduta.”

Abbiamo ascoltato:

Suzanne & I

Eliza

Sing to Me

Suddenly

Cry

Surrender (Elvis Presleycover)

Rider to the Sea

First We Kiss

I’ll Be Your Man

Love of My Life

Piece by Piece

Carry Me Over

Fire

Desire

Love Won’t Be Leaving

 

Bis:

 

A Kiss to Your Twin

Blackout

Jezebel (Frankie Laine cover)

 

Ringraziamo l’Auditorium Parco della Musica di Roma per l’accoglienza e la disponibilità.

Per saperne di più:

Sito web: http://annacalvi.com/

Canale YouTube: http://www.youtube.com/annacalvi

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/annacalvi

Twitter: https://twitter.com/annacalvi

Instagram: http://instagram.com/annacalvi

Comments

comments