Angelo Branduardi ha portato il suo “The Hits Tour” al Teatro Lyrick di Assisi.
Accompagnato sul palco da Fabio Valdemarin (tastiere), Antonello D’Urso (chitarre), Stefano Olivato (basso) e Davide Ragazzoni (batteria), il “menestrello” ha fatto sognare il pubblico con la sua musica evocativa, eseguendo i suoi grandi successi e leggendo, inevitabilmente, testi di San Francesco (e raccontando di come sia stato scelto lui per metterli in musica) ma anche poesie di W.B. Yeats (come Il violinista di Dooney).
Il concerto ha rappresentato anche la data di chiusura della stagione Tourneé – Itinerari d’autore 2019/2019 (promossa da AUCMA e MEA Concerti).

Scaletta:
Si può fare
Gulliver
La serie dei numeri
Il cantico delle creature
Il sultano di Babilonia
La letizia
Ballo in Fa diesis minore
solo violino
Lord Franklin
La luna
La rosa di Galilea
Il dono del cervo
Alla fiera dell’est
La pulce d’acqua
Cogli la prima mela
Cercando l’oro
Vanità di vanità
Confessioni di un malandrino
Sotto il tiglio
La canzone di Aengus il vagabondo
Geordie

 

Comments

comments