Spettacolare live quello tenutosi lo scorso giovedì 20 Marzo al Circolo degli Artisti ad opera dei Luminal, all’interno di Giovedissimo, un format party ideato da Borghetta Stile in collaborazione col Circolo, nato nell’estate del 2011 e che propone un variegato scenario di esposizioni e performance artistiche, concerti e dj set in compagnia delle migliori realtà della capitale.

Prima però di cantare col trio romano, abbiamo assistito alla performance dei Le Naphta Narcisse, il classico gruppo che va vissuto fino in fondo per capire la loro arte, fondendo quell’alone di mistero e curiosità che ha fatto della loro esibizione qualcosa di veramente particolare e aprrezzato; come apprezzato è stato anche il messaggio lanciato dalla band a seguito della messa sotto sequestro dell’Angelo Mai, avvenuta proprio il 20 pomeriggio: “Catturare un angelo? Mai!”.

E dopo averci riscaldato abbastanza, sul palco salgono gli attesi Luminal (Alessandra Perna, Carlo Martinelli e Alessandro Commisso), che 100Decibel aveva già incontrato qualche mese fa (qui potete rileggere l’intervista). Una band che ha fatto e farà parlare di sè. Abbandonate le sonorità dei primi album (Canzoni di Tattica e Disciplina del 2008 e Io Non Credo del 2011) si sono inventati e reinventati, conquistando il titolo di miglior band rock italiana al PIMI (Premio Italiano Musica Indipendente). Un 2013 che ha visto molte vittore e importanti riconoscimenti. Inoltre hanno contribuito alla ristampa di Hai Paura Del Buio degli Afterhours, facendo propria e reinterpretando una splendida Elymania. Messa da parte la formazione classica del rock e abbracciati solo basso e batteria, accompagnati da una forte capacità vocale di Carlo ed Alessandra, abbiamo assistito ad un live energico ed adrenalinico, che ci ha fatto ballare, scatenare, saltare, sudare a suon di un sound cupo ed a tratti isterico.

Grazie a tutti per ieri sera. Siete i nostri amichetti invasati e urlanti, è stato bello vedervi così, e così tanti“. Queste le parole che il giorno dopo il concerto sono state scritte dai Luminal per ringraziare i davvero numerosi fan che sono accorsi al Circolo per ascoltarli.

Il 2013 ha portato tante soddisfazioni e il 2014 è iniziato nel miglior modo. Cos’altro ci riserverà questo dinamico trio? Non resta che scoprirlo insieme!

Comments

comments