E’ all’Auditorium Conciliazione che si svolge uno dei concerti storici di questo 2015.
Lo scorso 28 marzo gli Alan Parson Project puntuali ad un evento che fan storici e nuovi orecchi curiosi aspettavano da tempo.
Sette musicisti che si sono alternati alla voce con una tale professionalita’ che il pubblico è rimasto incollato alle poltrone fino che al Bis una folla si è spostata verso il palco spaccando gli schemi del bon ton teatrale.
Alan impeccabile cantante e polistrumentista era al centro rialzato del palco, tipo divinita’ che dirigeva il resto del gruppo con sobrieta’ ed eleganza. Ormai orfano dal 2009 del suo compagno fondatore Eric Woolfson, Alan sembra riportare sul palco ogni singola canzone in modo originale senza far pesare i ben 34 anni di eta’ di una “Eye in the sky” “Time” o la bellissima “Old and Wise
Il caldo intreccio di luci e un audio pressochè perfetto hanno soddisfatto un pubblico esigente ma soddisfatto.

Comments

comments