Ligabue è tornato, più in forma che mai, ed ha ripreso il tour esattamente da dove lo aveva messo in pausa lo scorso marzo. Con lui sono tornati anche i suoi fan, che lo hanno aspettato trepidanti e finalmente possono festeggiare come si deve questo tour nei Palasport. Tra le sorprese della nuova tranche di date c’è la setlist, non più divisa in due parti ma sapientemente mixata tra i grandi classici di Luciano ed i nuovi brani dell’ultimo album, mentre durante i concerti scorrono in anteprima alcune immagini di “MADE IN ITALY”, terzo film di Ligabue che uscirà nelle sale a inizio 2018 e che vede protagonisti Stefano Accorsi e Kasia Smutniak.

Ieri Milano ha accolto con gran calore il rocker di Correggio e lui, dal canto suo, ha travolto il Forum con un’incredibile energia.

Scaletta:
La vita facile
Mi chiamano tutti Riko
È venerdì, non mi rompete i coglioni
Ho messo via
L’odore del sesso
Happy hour
Ho fatto in tempo ad avere un futuro
G come giungla
Quella che non sei
I ragazzi sono in giro
Sogni di rock’n’roll
A modo tuo
Ho perso le parole
Piccola stella senza cielo
Questa è la mia vita
Made in Italy
Un’altra realtà
Il meglio deve ancora venire
Non è tempo per noi
Lambrusco & pop corn
Balliamo sul mondo
Tra palco e realtà

Certe notti
Urlando contro il cielo

Comments

comments